Notizie Risultati Live
Serie A

Napoli, Milik raggiunge Mertens nella classifica della sfortuna: 8 pali in due

21:08 CET 30/10/19
Arkadiusz Milik - Napoli
Con il 'legno' colpito da Milik contro l'Atalanta, sono due i giocatori del Napoli fra i quattro giocatori che colpiscono più pali in Europa.

Periodo sfortunatissimo per il Napoli di Ancelotti, oltre agli infortuni multipli che hanno colpito gli azzurri nelle ultime partite, arriva anche un dato significativo sul momento nero dei partenopei: con il 'legno, colpito da Milik contro l'Atalanta sono due i giocatori del Napoli fra i quattro che hanno colpito più pali in Europa.

Segui la Serie A TIM con 3 gare ogni giornata in diretta streaming su DAZN

Questa particolare classifica della sfortuna vede al primo posto a pari merito a quota 4 'legni' quattro giocatori in tutta Europa: Raheem Sterling del City, Roberto Torres dell'Osasuna e poi i due attaccanti azzurri Dries Mertens Arek Milik. Due giocatori su quattro vestono la maglia del Napoli, una delle città più scaramantiche del mondo che è stata colpita da una vera e propria iettatura. 

La sfortuna dei partenopei sta prendendo dimensioni sempre più importanti, ma in generale non è quella che ha colpito più pali in Europa: a guidare la classifica c'è il Manchester City a quota 15, poi Bayern Monaco e Liverpool con 11 'legni' ed, infine Napoli ed Espanyol a quota 10 pali totali.

I 'legni' colpiti non sono, però, solamente sinonimo di sfortuna, ma sono anche un sintomo di un attacco in salute capace di creare diverse occasioni: non è un caso, infatti, che uno dei recordmen sia proprio Milik e cioè il giocatore più prolifico nelle ultime uscite degli azzurri.