Napoli, Mertens fa tripletta e raggiunge quota 75 reti in A

Commenti()
Getty Images
75 goal per Mertens in Serie A, sesto marcatore assoluto nella storia del Napoli. Superato Careca: ed il belga ne imita l'esultanza.

Schierato per la sesta volta in campionato da titolare, il belga del Napoli Dries Mertens non ha perso l'occasione di rimpinguare il proprio bottino personale in maglia azzurra.

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

L'ex PSV, con un goal nel primo tempo e due nella ripresa, ha infatti prima raggiunto e poco dopo superato Careca nella classifica assoluta dei marcatori in maglia partenopea, raggiungendo quota 75, 98 in totale prendendo in considerazione anche le altre competizioni.

L'articolo prosegue qui sotto

E proprio per ricordare il bomber verdeoro dei tempi di Maradona, in occasione del primo goal si è lasciato andare all'esultanza che proprio Careca suoleva fare dopo un goal, ossia una piccola danza.

Per Mertens sette goal complessivi in campionato, terza partita consecutiva a segno dopo aver messo il proprio zampino contro Roma e Udinese. Una prestazione, quella di stasera, che gli consentirà sicuramente, a meno di clamorosi capovolgimenti di fronte, di avere a disposizione una maglia da titolare anche in occasione del match di Champions League contro il PSG.

Questo il suo commento a fine partita ai microfoni di Sky Sport: "Dopo la partita meglio non fare interviste perchè si è arrabbiati, ma è normale che quando non giochi sei arrabbiato. Il giorno dopo ho parlato col mister e non c'è stato nessun problema. Non è stata la nostra migliore partita, l'Empoli è una squadra che palleggia bene, per fortuna nei momenti importanti abbiamo fatto goal. Tutti vogliamo giocare, ovvio che non posso giocare sempre ma in questo periodo mi sentivo particolarmente bene".

Chiudi