Napoli, De Laurentiis vuole un calcio in stile basket: "Pause ogni 10' e cambi illimitati"

Commenti()
(C)Getty images
Aurelio De Laurentiis lancia la sua idea rivoluzionaria: "Sarebbe bello che nelle partite ci fossero pause ogni 10' e cambi illimitati".

Non solo calciomercato: nel suo lungo intervento ai microfoni di 'Radio Kiss Kiss', il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis ha lanciato anche la sua idea rivoluzionaria sul format delle partite, che vorrebbe più simili alle gare di basket.

"Forse è il momento di evitare quest'interruzione di 15 minuti tra i due tempi. Ma sarebbe bello fermare il calcio ogni 10 minuti, con l'allenatore che chiama a sé i calciatori. Deve intervenire la FIFA per mettere le sostituzioni illimitate. È giusto vedere tutti i calciatori giocare".

Per il numero uno del club partenopeo si tratta di un cambiamento che farebbe il bene del calcio.

"Io potrei benissimo far giocare un calciatore, poi tirarlo fuori, mettere un altro e rimettere lui qualche minuto dopo. Come nel basket. Se accade negli altri sport, perché non anche nel calcio?".

De Laurentiis, che non è nuovo a idee rivoluzionarie, continua a lanciare le sue proposte per provare a cambiare il calcio italiano. Riuscirà nel suo intento?

Chiudi