Notizie Risultati Live
Calciomercato

Nainggolan respinge la Premier: "Per ora sto bene a Roma, conta qualità di vita"

08:36 CET 22/03/17
Radja Nainggolan Roma Napoli Serie A
Dal ritiro del Belgio, Radja Nainggolan ha parlato del suo futuro: "La Premier? Per ora sto bene a Roma, per me conta la qualità della vita".

Dopo mesi di esclusioni, Radja Nainggolan è tornato a far parte della rosa del Belgio per il doppio impegno contro la Grecia nelle Qualificazioni a Russia 2018, e contro la Russia in amichevole.

Intervenuto in conferenza stampa dal ritiro dei Diavoli Rossi, il 'Ninja' giallorosso non si è sottratto alle domande sul suo futuro, spiegando che al momento la Roma resta per lui la prima scelta.

"Futuro in Premier League? A Roma sto benissimo, - ha affermato Nainggolan, come riporta 'Il Corriere dello Sport' - la mia famiglia è felice ed anche il tempo è spesso buono. A volte si fanno scelte per il denaro, altre invece per la qualità della vita, che per me è importante e che non si può avere da nessuna altra parte".

"Inoltre, - ha aggiunto il centrocampista belga - se andassi a giocare in Inghilterra dovrei ripartire ancora da zero, mentre io a Roma sto molto bene. Poi in futuro non si sa mai. Attualmente non ci penso, ma non si può mai dire no prima. Bisogna valutare al momento".

Parole molto chiare, le sue, che testimoniano la volontà di proseguire l'avventura nella capitale nonostante le tante sirene plurimillionarie che arrivano puntualmente da Oltremanica e dalla Cina. Del resto, con Spalletti in panchina, Nainggolan ha trovato la sua miglior stagione da quando è in Italia, con 9 goal e 2 assist in campionato in 28 presenze.

Una 'maturazione' calcistica, la sua, legata anche al nuovo ruolo più avanzato in cui lo ha spesso schierato il tecnico toscano. Ruolo nel quale era approdato nel grande calcio: "E’ vero che ho un ruolo più offensivo nella Roma - ha ammesso il belga - e i goal ti fanno avere una valutazione superiore. Quest’anno ho segnato di più. Anche a Cagliari in verità il mio rendimento era stato buono, ma non ho avuto lo stesso risalto".

Contrattualmente Nainggolan è legato alla Roma fino al 2020, e dunque non c'è particolare fretta per un eventuale rinnovo. Tuttavia il 'Ninja' e il suo agente, Alessandro Beltrami, si aspettano una chiamata dalla società per arrivare, come promesso dalla stessa in tempi non sospetti, ad un adeguamento del suo ingaggio e allontanare le voci di un possibile addio la prossima estate.