Mughini difende la Juventus: "L'Ajax ha avuto un colpo di culo"

Commenti()
Getty
Giampiero Mughini riflette sulla sconfitta della Juventus in Champions League: "Il goal dell'Ajax è un colpo di culo, abbiamo 37 scudetti sul campo".

L'Ajax dei 'terribili ragazzini' è sicuramente la grande rivelazione di questa edizione della Champions League: i lancieri hanno eliminato due colossi come Real Madrid e Juventus, ma Giampiero Mughini esprime la sua opinione sulla prestazione degli olandesi allo Stadium.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Intervenuto ai microfoni di 'Tiki Taka', il noto tifoso bianconero ha analizzato l'amara serata europea:

"La Champions League è una competizione che vive di episodi e che premia il meglio del calcio europeo, noi non lo siamo. Anche se il goal dell'Ajax è un colpo di culo... Non dimentichiamo però che la banda di ragazzini aveva fatto quattro goal al Real Madrid e aveva battuto il Bayern Monaco".

Mughini gonfia il petto poi di fronte all'ottavo successo in Serie A da parte della Vecchia Signora, riportando in superficie la celebre polemica sul numero degli scudetti bianconeri:

"La Juve ha esposto 37 scudetti perché sono quelli vinti sul campo".

Chiudi