Moutinho va al Wolverhampton: al Monaco 6 milioni di euro

Joao Moutinho Portugal
Getty
La colonia portoghese del Wolverhampton accoglie un nuovo elemento: affare chiuso col Monaco. L'arrivo di Moutinho può escludere quello di João Mario.

Si scrive Wolverhampton, si legge Portogallo. Una vera e propria colonia lusitana, quella a disposizione di Nuno Espirito Santo (pure lui portoghese, ovvio), pronta ora ad arricchirsi di un altro elemento di lusso: João Moutinho.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Secondo 'A Bola' e 'Sky Sports UK', il centrocampista del Monaco e della Nazionale portoghese, reduce dall'avventura ai Mondiali russi, è un nuovo giocatore dei Wolves. Operazione chiusa per 5 milioni di sterline, al cambio attuale 6 milioni di euro, ovvero la cifra che terminerà nelle casse del club del Principato.

Moutinho, inizialmente in scadenza al termine della scorsa stagione, a fine marzo aveva rinnovato per altri due anni con il Monaco, portando il proprio contratto a scadenza nel 2020. Ma ora è pronto a iniziare una nuova avventura in Premier League.

Nel neopromosso Wolverhampton, come detto, raggiungerà parecchi connazionali: dal talento Ruben Neves all'altro neo acquisto Rui Patricio. Tutti guidati da Nuno, tutti portati dal plenipotenziario Jorge Mendes, il procuratore di Cristiano Ronaldo.

Altri due portoghesi in orbita Wolverhampton sono gli 'italiani' André Silva e soprattutto João Mario, quest'ultimo fuori dai piani dell'Inter. Per portarlo in Inghilterra servono circa 30 milioni di euro. L'arrivo di Moutinho, però, potrebbe complicare e non di poco i piani dei nerazzurri.

Chiudi