Mondiali, Neymar da record: 14 minuti passati a terra

Commenti()
Getty
Neymar ha trascorso quasi il 4% del tempo giocato ai Mondiali per terra in seguito ai falli subiti dagli avversari, presunti e non.

Neymar è un genio del pallone, su questo non ci sono dubbi, ma spesso il suo atteggiamento in campo è oggetto di critiche a causa del suo vizio di accentuare eccessivamente i contrasti di gioco con gli avversari.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

Di falli ne subisce parecchi, non a caso è il giocatore che ne ha subiti di più in questi Mondiali (29), tuttavia la linea che lo divide dal vittimismo e dall'essere un simulatore è davvero sottilissima.

L'articolo prosegue qui sotto

I suoi 'rotolamenti' in campo sono diventati virali sui social e l'emittente tv svizzera 'Rts' ha calcolato una statistica davvero singolare in tal senso.

Dei 360 minuti giocati sin qui al Mondiale, Neymar ne ha passati infatti quasi 14 per terra. In pratica quasi il 4% del suo Mondiale, una percentuale che fa impressione.

Non per niente un pub brasiliano, in occasione dell'ultima partita del girone contro la Serbia, offriva uno shot gratuitamente a tutti i suoi clienti ogni caduta per terra di Neymar. C'è da scommettere che i più non saranno tornati a casa su due piedi...

Chiudi