Mondiali, nessuna africana agli ottavi: non accadeva dal 1982

Commenti()
Michael Steele/Getty Images
Debacle delle Nazionali africane ai Mondiali di Russia 2018: non succedeva dal 1982 che nessuna squadra del continente nero non passasse il 1° turno.

Con l'eliminazione dell'ultima squadra rimasta in corsa, il Senegal, out per aver preso più cartellini gialli del Giappone, anche l'ultima Nazionale africana saluta al 1° turno i Mondiali di Russia 2018.

Un nuovo modo di vedere la Serie A: scopri l'offerta!

Prima dei Leoni della Teranga, out nel Girone H, avevano salutato il torneo l'Egitto di Salah, ultimo nel Girone A, il Marocco, ultimo nel Girone B, la Nigeria terza nel Girone D e la Tunisia che chiuderà con Panama il suo Girone G.

Per le squadre del continente nero un flop storico, visto che era dal 1982 che non succedeva che nessuna delle squadre africane qualificate alla fase finale non accedesse almeno agli ottavi di finale

In Spagna furono Camerun e Algeria a non farcela, ma successivamente, per 8 edizioni consecutive c'è stata almeno una Nazionale africana nella fase ad eliminazione diretta.

Nel 1986 fu il Marocco che vinse addirittura il Gruppo F con avversarie del calibro di Inghilterra, Polonia e Portogallo e fu poi eliminato agli ottavi dalla Germania Ovest. A Italia 1990 fu il Camerun di Roger Milla la grande rivelazione, e dopo aver battuto l'Argentina campione del Mondo in carica nel girone B, arrivò fino ai quarti di finale dove fu fermato dall'Inghilterra soltanto dopo i tempi supplementari.

Ad USA 1994 e Francia 1998 fu poi il turno della Nigeria qualificarsi, con le Super Aquile eliminate sempre agli ottavi dall'Italia di Arrigo Sacchi nel primo caso e dalla Danimarca nel secondo. In Giappone e Corea nel 2002 fu il Senegal a raggiungere i quarti di finale, persi di misura con la Turchia.

Il testimone passa quindi al Ghana, che supera il primo turno a Germania 2006 e Sudafrica 2010, uscendo fuori sempre agli ottavi di finale, nel primo caso col Brasile, nel secondo ai rigori con l'Uruguay. A Brasile 2014, infine, si qualificarono agli ottavi ben 2 squadre africane: la Nigeria e l'Algeria, entrambe poi sconfitte agli ottavi da Francia e Germania.

Chiudi