Mondiali a 48 squadre dal 2026? Ecco come sarebbero quelli del 2018

Dal 2026 i Mondiali accoglieranno 48 Nazionali, ma basta lavorare un po' con la fantasia ed ecco come sarebbero quelli del 2018 se la riforma diventasse effettiva già dalla prossima edizione.

UFFICIALE - Dal 2026 Mondiali a 48 squadre

A staccare il 'pass' per la Russia, tenendo conto delle classifiche dei gironi di qualificazione di ciascun continente, oltre alle solite 'big' e ai padroni di casa come Paese ospitante sarebbero anche formazioni dal blasone modesto o pressochè nullo.

L'Europa, che prevederà 16 'visti':  Francia, Svizzera, Germania, Irlanda, Polonia, Inghilterra, Spagna, Belgio e Croazia più 7 migliori seconde. Nello specifico Italia, Grecia, Portogallo, Serbia, Ucraina, Slovenia e Irlanda del Nord.

Dal Sudamerica sarebbero previsti 6 accessi diretti più uno tramite playoff: ad oggi Brasile, Uruguay, Ecuador, Cile, Argentina, Colombia e l'incognita Paraguay settimo chiamato a giocarsi tutto nello spareggio.

Dall'Oceania (un posto) approderebbe una tra Nuova Zelanda o Tahiti; dall'Africa (9+1), Repubblica Democratica del Congo, Costa d'Avorio, Burkina Faso, Nigeria, Egitto, Tunisia, Camerun, Sudafrica e Uganda col Marocco costretto al playoff.

E ancora: dall'Asia (8+1) Iran, Arabia Saudita, Corea del Sud, Giappone, Uzbekistan, Australia, Siria ed Emirati Arabi Uniti più eventualmente il Qatar via spareggi. Infine la CONCACAF: Messico, Stati Uniti, Panama, Costa Rica, Honduras e Trinidad & Tobago con chances anche per il Guatemala.

QUALI SAREBBERO LE 48 QUALIFICATE AL MONDIALE NEL 2018?

EUROPA (16)

AFRICA (9,5)

ASIA (8,5)

Belgio Burkina Faso Arabia Saudita
Croazia Camerun Australia
Francia Congo Corea del Sud
Germania Costa d'Avorio Emirati Arabi
Grecia Egitto Giappone
Inghilterra Nigeria Iran
Irlanda Sudafrica Siria
Irlanda del Nord Tunisia Uzbekistan
Italia Uganda Qatar*
Polonia Marocco*  
Portogallo    
Serbia    
Spagna    
Slovenia    
Svizzera    

SUDAMERICA (6,5)

CENTROAMERICA (6,5)

OCEANIA (1)

Argentina Costa Rica Nuova Zelanda
Brasile Honduras  
Cile Messico  
Colombia Panama  
Ecuador Stati Uniti  
Uruguay Trinidad e Tobago  
Paraguay* Guatemala*  
* In corsivo le squadre che andrebbero agli spareggi