Modric a Goal: "Il Real proverà a vincere la quarta Champions di fila"

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Goal/Real Madrid TV
Il 33enne è orgoglioso di porre fine al recente duopolio Ronaldo-Messi della Goal 50 ed è sicuro che il Real disputerà una grande stagione.

Luka Modric è il vincitore dell'edizione 2018 di Goal 50: il centrocampista croato è stato premiato per le sue grandi prestazioni offerte negli ultimi dodici mesi, che gli hanno permesso di vincere nuovamente la Champions League con il Real Madrid e di arrivare fino alla finale dei Mondiali con la sua Croazia.

Tale rendimento gli ha permesso di vincere una serie di premi individuali tra cui quello di migliore giocatore dei Mondiali di Russia, oltre al FIFA Best Player e all'Uefa Player of the Year. Ora anche questo nuovo riconoscimento che lo ha visto finire davanti a Cristiano Ronaldo, vincitore dell'ultima edizione, e a Mohamed Salah.

La vittoria di Modric interrompe così il duopolio Ronaldo-Messi, iniziato dopo il successo di Sneijder che conquistò la Goal 50 nel 2010: da allora solo trionfi per il portoghese e l'argentino.

"Sono molto felice di ricevere questo premio. - ha dichiarato Modric a Goal - Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno votato per me. È un onore riceverlo e seguire le orme di questi due grandi giocatori".

Luka Modric Real Madrid Goal 50

Nonostante la gloria personale, il Real Madrid di Modric ha avuto un inizio difficile in questa stagione, dopo la cessione estiva di Ronaldo alla Juventus: sesto in Liga, a quattro punti dalla capolista Barcellona, dopo essere stato umiliato per 5-1 nel Clasico lo scorso mese. Questo risultato ha portato all'esonero di Julen Lopetegui, pochi mesi dopo il successo di Zinedine Zidane, ma Modric è fiducioso che tutto possa cambiare grazie al nuovo tecnico Santiago Solari, che ha vinto le sue prime quattro partite.

"Quello che vogliamo è migliorare perché non abbiamo iniziato bene la stagione", ha confessato Modric. "Tuttavia, ciò che è importante è come finiremo. Lavoreremo sodo per migliorare. Quello che vogliamo è di onorare al meglio le sfide che questa squadra deve sempre affrontare".

Luka Modric Champions League trophy 27052018

Luka Modric Kylian Mbappe World Cup 2018

"Spero di vincere altri titoli e soprattutto che il nostro gioco migliori. E con il nuovo allenatore sono sicuro che andrà bene, faremo una buona stagione".

Una buona stagione implicherebbe sicuramente vincere un'altra Champions League. Il Real ha vinto le ultime tre edizioni del trofeo più importante per club e quattro degli ultimi cinque, e Modric ritiene che i Blancos possano mantenere il titolo di campioni d'Europa.

"Niente è impossibile nel calcio", ha osservato il 33enne. "Soprattutto per il Real Madrid, in quanto ciò che abbiamo fatto nelle ultime tre stagioni è qualcosa di inimmaginabile, ma ci siamo riusciti. Perché non provare a vincere la quarta coppa di fila? Daremo tutto. Dobbiamo essere umili, lavorare sodo e rispettare gli altri perché ci sono grandi squadre e ogni anno è sempre più difficile vincere questo trofeo. Abbiamo dimostrato molte volte che nulla è impossibile per questa squadra".

La Goal 50 è un premio annuale che elenca i migliori 50 giocatori del mondo nei 12 mesi precedenti. Direttori e corrispondenti delle 42 edizioni di Goal in tutto il mondo hanno espresso i propri voti ai candidati, giudicati in base al livello messo in mostra durante tutta l'annata, le prestazioni nei big match e il successo delle loro squadre, sia di club che nazionali.

Prossimo articolo:
Barcellona, Dembélé multato: 100mila euro per due ore di ritardo
Prossimo articolo:
Napoli a Liverpool per gli ottavi: Ancelotti sceglie l'abito Champions
Prossimo articolo:
DIRETTA: Barcellona-Tottenham LIVE - Dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
DIRETTA: Liverpool-Napoli LIVE - Dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
DIRETTA: Inter-PSV LIVE - Dove vederla in tv e streaming
Chiudi