Milan-Torino: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming

Commenti()
Getty Images
Milan e Torino hanno un obiettivo in comune, una qualificazione europea: per farlo però sarà necessario per entrambe tornare a vincere.

Dopo le fatiche di Europa League, il Milan è chiamato a tornare alla vittoria in campionato per cercare di non staccarsi troppo dal treno che vale una qualificazione alle prossime competizioni europee. Di fronte c'è però un Torino altrettanto bisognoso di punti e di ritrovare le certezze di inizio stagione.


DOVE E QUANDO


Milan-Torino è in programma domenica 26 novembre a San Siro. Calcio d'inizio previsto per le ore 15.00.


 

DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING


La gara sarà visibile agli abbonati Sky sul canale Sky Calcio 1 HD (telecronaca: Riccardo Gentile-Massimo Ambrosini) ed agli abbonati Mediaset Premium sul canale Premium Calcio 2 (telecronaca: Simone Malagutti-Daniele Massaro). La partita sarà visibile anche in streaming attraverso SkyGo per gli abbonati Sky e Premium Play per gli abbonati Mediaset.


PROBABILI FORMAZIONI


Montella potrebbe optare per il 3-4-2-1, con Kalinic unica punta, come d'abitudine in campionato. Alle sue spalle ci saranno Bonaventura e Suso, panchina per Calhanoglu. A centrocampo Montolivo potrebbe essere preferito a Biglia per affiancare Kessié, con Rodriguez e Borini scelte obbligate sulle fasce, vista la moria degli altri esterni. Difesa a tre con Bonucci (per lui piccolo problema al ginocchio, ma dovrebbe comunque farcela), Romagnoli e Zapata.

Qualche chance per l'ex rossonero Niang di tornare nell'undici titolare granata: se la gioca con Iago Falque, mentre sono intoccabili Belotti e Ljajic. In difesa sulle fasce ci saranno Ansaldi e De Silvestri, con N'Koulou e uno tra Burdisso (favorito) e Lyanco centrali. Barreca e Sadiq non convocati.

MILAN (3-4-2-1): G. Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli; Borini, Kessié, Montolivo, Rodriguez; Suso, Bonaventura; Kalinic.

TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N'Koulou, Burdisso, Ansaldi; Baselli, Rincon, Obi; Iago Falque, Belotti, Ljajic.

Chiudi