Milan, si ferma Conti: distorsione alla spalla per il difensore

Commenti()
Getty Images
Il Milan dovrà rinunciare, con ogni probabilità, ad Andrea Conti contro il Bologna: il difensore ha riportato una distorsione alla spalla.

In un momento così complicato, il Milan è chiamato a fare i conti con un nuovo problema: nel corso dell’ultima sfida di campionato persa sul campo del Torino , Andrea Conti ha riportato un problema alla spalla sinistra che potrebbe costringerlo a saltare la prossima gara contro il Bologna .

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

A svelare l’entità del problema riportato dal difensore rossonero è stato il club meneghino attraverso un comunicato ufficiale.

L'articolo prosegue qui sotto

“AC Milan comunica che a seguito di uno scontro di gioco avvenuto durante la partita Torino-Milan, Andrea Conti ha riportato un trauma alla spalla sinistra. L'esame radiografico, a cui è stato sottoposto nella giornata odierna il calciatore, ha escluso fratture e confermato la diagnosi di distorsione Acromion-Clavicolare di primo grado. Conti verrà valutato nelle prossime ore”.

Per Andrea Conti , che nel corso delle ultime due stagioni ha dovuto affrontare infortuni gravissimi che l’hanno costretto a lunghe assenze, si tratta comunque di un problema certamente di non grande entità.

L’esterno rossonero tornerà certamente a disposizione entro la fine della stagione, non resta che capire se sarà pronto o meno per la prossima partita di campionato in programma il prossimo 6 maggio a San Siro.

Qualora Conti non dovesse farcela per il Bologna, Gattuso si troverebbe ad affrontare una certa emergenza a destra, visto che dovrà comunque certamente rinunciare a Calabria la cui stagione è di fatto già terminata. In caso di forfait dell’ex Atalanta, contro i felsinei potrebbe quindi toccare ad Abate .

Chiudi