Milan, per Higuain un debutto fra i fischi del San Paolo: ma al Napoli segna sempre

Commenti()
AFP
I tifosi del Napoli non perdonano ad Higuain 'il tradimento' con la Juventus: all'esordio col Milan saranno ancora fischi per l'argentino.

All'esordio in campionato contro il Napoli (la gara con il Genoa sarà recuperata il 31 ottobre), il Milan sfoggerà in attacco al centro del tridente offensivo il suo nuovo bomber Gonzalo Higuain.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il 'Pipita' debutterà dunque ufficialmente con i rossoneri contro la sua ex squadra, in quello che è stato il teatro di tante sue prodezze, lo Stadio San Paolo, e davanti ai suoi ex tifosi.

Per Gonzalo, nonostante il cambio di casacca estivo, secondo quanto riporta oggi 'La Gazzetta dello Sport', si attendono ancora sonori fischi. I suoi ex supporters, infatti, non perdonano all'argentino quello che considerano un vero e proprio 'tradimento', ossia il passaggio alla Juventus nell'estate 2016.

Attrito, quello fra il bomber argentino e i tifosi del Napoli, che se possibile si è ulteriormente inasprito dopo il goal dello scorso anno a San Siro contro l'Inter, che ha spostato lo Scudetto verso Torino, togliendolo alla squadra di Sarri.

Da ex col dente avvelenato Higuain ha segnato finora 5 goal in 6 gare, non facendo quasi mai sconti alla sua ex squadra. La prima volta il 29 ottobre 2016, con un destro rasoterra allo Stadium, l'ultima con la doppietta in Coppa Italia al San Paolo il 5 aprile 2017 che trascinò i bianconeri in finale.

Ora un nuovo capitolo: Higuain torna al San Paolo da centravanti del Milan e proverà ancora una volta a far male al Napoli di Ancelotti: i suoi ex tifosi lo accoglieranno con tanti fischi.

Prossimo articolo:
Calciomercato: Torino, Parma e Frosinone puntano Jesé
Prossimo articolo:
Calendario Serie C Girone A 2018/2019
Prossimo articolo:
Sorrentino ipnotizza Ronaldo: primo rigore sbagliato in campionato dal 2017
Prossimo articolo:
Calendario Serie B 2018/2019
Prossimo articolo:
Serie B, i risultati - Parità tra Spezia e Venezia
Chiudi