Milan-Inter, Kucka mostra i muscoli: "Spero di segnare, sarà una battaglia"

Commenti()
Juraj Kucka scalpita a pochi giorni dalla sfida fra Milan e Inter: "Spero di fare il mio primo goal in un derby. La tattica conterà poco, sarà una battaglia".

Cresce l'attesa per il derby della Madonnina, che domenica sera a San Siro metterà di fronte Milan e Inter. Scalpita anche lo slovacco Juraj Kucka, che confida in una grande prestazione dei rossoneri.

Joao Mario: "Milan-Inter? 0-1 perfetto"

"E' una partita difficile, tutte e due arriviamo da una pausa per la Nazionale: la tattica non conta tantissimo, sarà una battaglia. - ha affermato lo slovacco a margine del meet & greet a Casa Milan con i tifosi rossoneri - Si parte da 0-0 e possono vincere le due squadre, noi vogliamo vincere questa partita e vogliamo fare il massimo".

"Ogni partita è importante: questa è speciale, è il derby, è sempre così. - ha aggiunto Kucka - Non è quella più importante, lo sono tutte".

Il Diavolo arriva alla stracittadina con un importante vantaggio in classifica sui rivali di 8 punti. "Penso che non se l'aspettasse nessuno, - ha dichiarato lo slovacco - guardando la classifica è così ma dobbiamo migliorare sempre qualcosa nel gioco e può cambiare tutto. Dobbiamo stare attenti e preparare bene questa partita".

Il centrocampista rossonero spera anche in una gioia personale: "Mi piacerebbe far goal - ha rivelato - perchè in un derby non ho segnato mai e spero che questo sia la mia prima rete in una stracittadina".

L'Inter potrebbe essere particolarmente motivata dall'arrivo del nuovo tecnico Stefano Pioli, ma Kucka non sembra preoccupato: "Non temo la loro voglia di riscatto. - ha assicurato - Icardi? Dobbiamo essere attenti a tutti, non solo ad un giocatore: non si può preparare una partita cosìIl clima è buono, ci stiamo preparando bene e stiamo lavorando bene: c'è solo questa attesa per domenica sera, sono giorni lunghi. E' una partita speciale e particolare ma la preparazione è la stessa".

Fra i rossoneri sarà una gara particolare per Carlos Bacca: "Il goal gli manca tantissimo, - ha detto Kucka - ha fame di goal perchè è abituato e speriamo lo faccia ora".

Gianluigi Donnarumma dovrà invece non farsi distrarre dalle voci di calciomercato: "Non posso dargli consigli, - ha commentato lo slovacco - è un bravo ragazzo ed ha la testa giusta. Sono contento sia qui".

 

Chiudi