Milan-Inter, Conti salvato dal VAR: niente rosso, solo giallo. Espulso Spalletti

Commenti()
Getty
L'arbitro Guida aveva espulso Conti per un duro intervento su Lautaro Martinez ma il VAR salva il terzino del Milan: è solo giallo.

E' successo di tutto nel Derby di Milano. Cinque goal, una rissa sfiorata tra compagni di squadra. E sì, ovviamente anche la tecnologia, sempre più protagonista nel mondo del calcio. Stavolta il VAR è stato essenziale a cambiare la decisione iniziale dell'arbitro. Conti espulso, poi solo ammonito.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Subentrato nella ripresa, qualche minuto prima della momentanea espulsione, Conti ha effettuato un brutto intervento in scivolata su Lautaro Martinez, portando il direttore di gara ad estrarre immediatamente il cartellino più temuto. Dopo pochi secondi, però, il check al VAR.

Davanti allo schermo l'arbitro Guida ha giudicato sì duro il fallo di Conti, ma non così esagerato da meritare l'espulsione. Gesto del VAR e cambio di colore, con il terzino rossonero solamente ammonito e dunque arruolabile per la prossima gara del Milan.

La decisione di Guida ha fatto tirare un sospiro di sollievo al Milan e ai suoi tifosi, ma ha portato l'effetto contrario tra i giocatori dell'Inter. Proteste per la nuova decisione, con Spalletti in prima fila: furioso, il tecnico nerazzurro è stato espulso dal direttore di gara.

Chiudi