Milan, Gattuso si gioca il futuro: Lazio e Torino cruciali

Commenti()
Getty Images
Le gare con Lazio e Torino saranno decisive per la permanenza di Gennaro Gattuso al Milan. Intanto va a cena con Mendes: c'è l'ipotesi Newcastle.

BANNER CAMPAGNA MILAN-LAZIO COPPA ITALIA

I tre punti sfumati a Parma nel finale hanno complicato maledettamente la corsa Champions del Milan, raggiunto a quota 56 punti dall'Atalanta al quarto posto ma in vantaggio negli scontri diretti con gli orobici.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

In una settimana i rossoneri si giocano, se non tutta, una grossa fetta di stagione: mercoledì il ritorno della semifinale di Coppa Italia contro la Lazio, domenica l'insidiosa trasferta sul campo del Torino di Belotti, altra squadra in lotta per l'Europa che conta.

Secondo 'Tuttosport', dall'esito di queste due partite si capirà il destino di Gennaro Gattuso, legato da un filo sottilissimo al ritorno tra le grandi d'Europa che consentirebbe alle casse milaniste di respirare e allentare i vincoli del FFP dopo i 70 milioni spesi a gennaio per Piatek e Paquetá.

In caso di doppio fallimento, l'allontanamento diverrebbe più che probabile: nella lista dei successori c'è sempre il nome di Conte (sul quale sono vigili sia Inter e Roma) oltre a quello di Sarri, Garcia e Pochettino, quest'ultimo sponsorizzato da Gazidis.

L'articolo prosegue qui sotto

E Gattuso? 'La Gazzetta dello Sport' riporta di una cena con Jorge Mendes andata in scena due settimane fa, il giorno seguente Juventus-Milan: un incontro cordiale e dettato dall'amicizia e stima tra i due, che però non può non far pensare a dinamiche legate al futuro professionale dell'ex centrocampista.

Con un alleato come Mendes potrebbero spalancarsi le porte della Premier League: in particolare del Newcastle, dove Rafa Benitez sta incontrando non poche difficoltà in fase di rinnovo del contratto. 

BANNER CAMPAGNA MILAN-LAZIO COPPA ITALIA

Chiudi