Notizie Risultati Live
Serie A

Milan, Conti squalificato tre turni dopo il match con la Primavera

18:28 CET 06/11/18
Andrea Conti Milan
L’esterno del Milan, Andrea Conti, è stato squalificato per tre gare dopo il match di Primavera col Chievo. Inibito anche Paolo Maldini.

Messo ormai quasi definitivamente alle spalle il calvario che l’ha costretto a stare lontano dai giochi per oltre un anno, Andrea Conti è chiamato adesso a dover affrontare un nuovo stop, che per fortuna è legato ad una squalifica e non al suo ginocchio sinistro.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

L’esterno del Milan, non solo nelle ultime settimane è tornato ad allenarsi con maggior costanza con i compagni di squadra, ma che è finalmente tornato ad assaporare l’ebrezza di una partita ufficiale, seppur con la Primavera. Conti venerdì scorso ha infatti giocato circa un’ora nel match di campionato perso contro il Chievo per 2-0 e, sebbene per lui questo match dovesse semplicemente rappresentare una tappa d’avvicinamento verso il ritorno al calcio giocato con la prima squadra, le cose hanno preso una piega inaspettata.

Il terzino rossonero non ha preso bene alcune decisioni arbitrali, tanto che le ha contestate con fin troppa veemenza. Un atteggiamento il suo, che ha portato il Giudice Sportivo a squalificarlo per ben tre turniPerché, raggiunto l’Arbitro presso il suo spogliatoio al termine della gara, impediva al medesimo di chiuderne la porta che colpiva con due pugni; e per avere, nella medesima circostanza, rivolto all’Arbitro una espressione ingiuriosa ed elevato grida che cessavano solo dopo i numerosi inviti del medesimo Direttore di gara”.

Una vera e propria stangata, che gli impedirà però di giocare solo le prossime tre partite di Primavera 1 e che non avrà valenza in Serie A. Un caso che può ricordare quello di Umar Sadiq, che squalificato per 6 turni nel campionato Primavera venne poi regolarmente convocato per le gare della prima squadra, o di Claud Adjapong che giocò un Palermo-Sassuolo di Serie A, pur essendo precedentemente stato squalificato dopo una gara di Final-Eight del campionato Primavera per 2 turni.

Sempre per Milan-Chievo del torneo Primavera, è stato sanzionato anche Paolo Maldini. Il dirigente rossonero è stato inibito fino al prossimo 15 novembre “per avere, al termine della gara, fatto ingresso nello spogliatoio del Direttore di gara, sebbene non autorizzato dal medesimo, e rivolto allo stesso Arbitro un'espressione offensiva".