Notizie Risultati Live
Europa League

Milan-Betis: dove vederla in tv-streaming e probabili formazioni

07:40 CEST 25/10/18
Gonzalo Higuain AC Milan 07102018
Dopo le vittorie contro Dudelange e Olympiacos, il Milan ospita il Betis: tutte le informazioni sulla partita e dove vederla in tv e streaming.

Il Milan di Gattuso cerca la terza vittoria nel gruppo F di Europa League dopo aver superato Dudelange e Olympiacos nelle prime due: a San Siro arriva la seconda in classifica, gli spagnoli del Betis .

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Un ulteriore test di maturità per la squadra rossonera, che nonostante i sei punti in classifica non ha ancora brillato nelle prime due sfide europee sul piano delle prestazioni. Una vittoria proietterebbe però il Diavolo in fuga nel girone.


QUANDO SI GIOCA MILAN-BETIS


Milan-Betis si giocherà giovedì 25 ottobre: l'appuntamento è alle ore 18:55 allo stadio "Meazza" di Milano.


DOVE VEDERE MILAN-BETIS IN TV E STREAMING


Milan-Betis sarà visibile su Sky, sui canali Sky Sport 1 e Sky Sport 252. La gara sarà trasmessa anche in streaming su pc, tablet e smartphone attraverso la piattaforma SkyGo.


PROBABILI FORMAZIONI MILAN-BETIS


Gattuso non rinucia al Pipita Higuain nel match europeo contro il Betis: Castillejo prende il posto dell'acciaccato Calhanoglu, non convocato. A centrocampo turno di riposo per Kessié: al suo posto Bakayoko accanto a Bonaventura e Biglia. In difesa Calabria confermato vista l'assenza di Abate, al centro della difesa con Romagnoli dovrebbe esserci Zapata. Per Caldara possibile spazio nella ripresa.

Setien si affida all'attaccante spagnolo Loren Moron al centro dell'attacco, supportato dalla fantasia di Tello. Gli ex di Fiorentina e Roma Joaquin e Sanabria verso la panchina, Junior e Guerrero i due esterni di centrocampo, con Lo Celso e Canales in mediana.

Milan (4-3-3): Reina; Calabria, Zapata, Romagnoli, Laxalt; Bakayoko, Biglia, Bonaventura; Castillejo, Higuain, Borini.

BETIS (3-5-2): Lopez; Mandi, Bartra, Sidnei; Francis, Lo Celso, W. Carvalho, Canales, Junior; Tello; Loren.


ARBITRO MILAN-BETIS


L'arbitro di Milan-Betis sarà l'olandese Bas Nijhuis, 41 anni, al suo trentaquattresimo arbitraggio in Europa League. L'ultima italiana da lui diretta è il Napoli, sconfitto dal Villarreal nell'edizione 2015/16.


HIGHLIGHTS MILAN-BETIS


Gli highlights di Milan-Betis, con i goal, le migliori occasioni create dalle due squadre, tutti i fatti salienti e le emozioni della partita, saranno visibili sui canali Sky a partire dalle 21.


PRECEDENTI MILAN-BETIS


L'unico precedente tra le due squadre risale al primo turno di Coppa delle Coppe 1977/78, quando il Milan vinse l'andata per 2-1 a Milano, mentre il ritorno si concluse con una vittoria del Betis per 2-0, che decretò l'eliminazione dei rossoneri.


CURIOSITÀ MILAN-BETIS


I due unici precedenti tra Milan e Real Betis in competizioni europee risalgono al 1977/78, nel primo turno di Coppa delle Coppe. I rossoneri hanno vinto 2-1 in casa, sconfitta 0-2 al ritorno in trasferta, risultato che è costato l’eliminazione dalla competizione.

Il Milan ha vinto solo una delle ultime 15 partite contro squadre spagnole in competizioni europee (6N, 8P) – quel successo risale al febbraio 2013 al Meazza contro il Barcellona in Champions League (2-0).

Il Milan arriva da due successi consecutivi in Europa League, non inanella almeno tre vittorie di fila in competizioni europee - preliminari esclusi - dal novembre 2008 (in Coppa UEFA).

L’ultimo incontro tra il Betis ed una squadra italiana in Europa è stato nel 1998/99, quando furono eliminati dal Bologna agli ottavi di Coppa UEFA.

Il Milan a San Siro ha perso solo una volta in Europa League (4V, 1N): 0-2 contro l’Arsenal a marzo.

Il Real Betis ha mantenuto la porta inviolata in tutte le ultime tre trasferte in Europa League, la sua striscia più lunga senza subire goal in incontri esterni in competizioni europee.

Solo Chelsea (50) e Slavia Praga (43) hanno effettuato più tiri di Betis (40) e Milan (37) in questa stagione di Europa League.

10 delle 11 reti segnate dal Betis in Europa League sono arrivate su azione, unica eccezione la prima rete di questa edizione del torneo, realizzata da Sanabria nel 3-0 contro il Dudelange (sugli sviluppi di corner).

Patrick Cutrone ha segnato due reti partendo dalla panchina nell’ultima sfida del Milan contro l’Olympiacos, diventando il primo giocatore rossonero a segnare una doppietta da subentrato nelle maggiori competizioni europee da Filippo Inzaghi nel novembre 2010 in Champions League.

Antonio Sanabria ha preso parte attiva a due delle tre reti del Betis in questa stagione di Europa League (un goal e un assist).