Mihajlovic accende Inter-Torino: "Da giocatore ho fatto esonerare Spalletti"

Commenti()
Getty Images
Sinisa Mihajlovic punzecchia Spalletti alla vigilia di Inter-Torino: "Forse non se lo ricorda ma l'ho fatto esonerare segnando una tripletta".

Aria frizzante tra Luciano Spalletti e Sinisa Mihajlovic alla vigilia di Inter-Torino, lunch match della dodicesima giornata di Serie A.

Il tecnico granata infatti non ha preso bene il post dedicato a Anna Frank da Spalletti su Instagram dopo le polemiche seguite alle parole di Mihajlovic sul caso: "Non so se Spalletti l'ha fatto apposta e neanche mi interessa. Ormai quello che faccio e dico diventa dibattito nazionale.

Di sicuro, molti miei colleghi possono vivere più tranquilli, ma preferisco vivere che passare sotto silenzio, gioco le partite e affronto la vita con il petto in fuori, se a qualcuno non piace se ne faccia una ragione".

Mihajlovic quindi lancia una frecciata a Spalletti ricordandogli un precedente non troppo fortunato: "L'ho fatto esonerare segnando una tripletta, magari non se lo ricorda, è cosa di un'altra vita, ma è successo".

La partita in questione era Lazio-Sampdoria del dicembre 1998, terminata sul risultato di 5-2 con tripletta di Mihajlovic e Luciano Spalletti seduto sulla panchina blucerchiata. Una partita che evidentemente il serbo non ha dimenticato.

Chiudi