Notizie Risultati
Euro 2016

Meno polemiche più unità di intenti, Conte spiega: "Mi hanno chiamato per dare una scossa"

13:20 CEST 31/03/15
Antonio Conte Italy Albania
Antonio Conte parla a poche ore dall'amichevole con l'Inghilterra: "Tutti devono remare dalla stessa parte".

Le ultime non sono state giornate esattamente semplici per Antonio Conte. Il ct Azzurro infatti, ha dovuto preparare le gare con Bulgaria ed Inghilterra, facendo allo stesso tempo fronte alle tante polemiche legate prima alla decisione di convocare gli oriundi Eder e Vazquez, poi all'infortunio occorso a Claudio Marchisio.

Conte, a poche ore dall'amichevole in programma allo Juventus Stadium con l'Inghilterra, intervistato ai microfoni Rai, ha spiegato: "Mi hanno chiamato alla guida della Nazionale per dare una scossa a tutto il movimento in un momento così difficile per il calcio italiano ed io cerco di darla con le buone o le cattive. Vorrei che ci fosse più unità di intenti e che tutti remassero dalla stessa parte".

Il ct Azzurro ha anche voluto difendere i suoi giocatori da alcune critiche: "A me non piacciono quelle valutazioni che parlano in maniera perentoria di promozione o bocciature, a volte ci sono dei giudizi frettolosi quando invece serve pazienza".

Contro l'Inghilterra Valdifiori prenderà il posto di un Verratti che contro la Bulgaria non ha pienamente convinto: "E' un giocatore forte fisicamente che fa anche interdizione. Verratti ha tanta qualità e gioca in un contesto internazionale con tanti campioni e questo per lui è un vantaggio".

addCustomPlayer('1dy8k7fey9sk1ncvb6rv4kpq0', '964985e1-76d5-4a3a-e044-002128369326', '1c5utzjihsw7j19mxo9qrk8oui', 620, 540, 'perf1dy8k7fey9sk1ncvb6rv4kpq0-1c5utzjihsw7j19mxo9qrk8oui', 'eplayer4', {age:1385041148000});