Notizie Risultati Live
Euro 2016

Matri ora ci crede, un futuro azzurro: "Conte mi conosce, un punto a mio favore"

12:43 CET 19/11/14
Alessandro Matri Genoa
Alessandro Matri è soddisfatto dopo la vittoria dell'Italia sull'Albania e spera in un futuro azzurro: "Dipende tutto da me, l'allenatore mi conosce ed è un punto a mio favore...".

Serata di esordi e di ritorni in nazionale quella di ieri per il match tra Italia e Albania, una gara che ha rivisto vestire la maglia azzura un fedelissimo di Conte ai tempi della Juventus, Alessandro Matri. L’attaccante, ora in forza al Genoa, ha manifestato tutta la sua soddisfazione, ai microfoni 'Rai': “Bella emozione, bello lo scopo della partita e bella vittoria”.

Per Matri quella degli azzurri è stata una buona prova, sottolineando l’ottimo lavoro del CT nella preparazione alla gara: “Abbiamo avuto tante occasioni, è stata un’ottima prova”. Quanto a Conte: “Ha voglia di vincere, ha preparato bene la partita con tanti esordienti, si sono viste tante giocate provate insieme”.

Proprio il rapporto con Antonio Conte è stato al centro delle sue dichiarazioni, gli anni passati nella Juventus insieme hanno contribuito alla fiducia reciproca, fattore che potrebbe giocare a favore di Matri in vista delle prossime convocazioni: “Futuro per me? Dipende tutto da me, se continuo a far bene ho buone chance. L’allenatore mi conosce, io conosco lui e questo è un aspetto a mio favore”.

La stima per Conte da parte di Matri viene fuori ancora di più dall’analisi fatta dal giocatore sullo sfogo del suo Ct : “Sfogo Conte? Non è inquieto, ma concentrato...”.

Clicca qui per le ultime notizie e per tutti i goal delle Qualificazioni UEFA Euro 2016!