Martinez al Real Madrid? Il Belgio frena: “Serve il nostro ok”

Commenti()
(C)Getty Images
Tra i candidati alla panchina del Real Madrid c'è anche Roberto Martinez, attuale ct del Belgio. La federazione frena: "Devono accordarsi con noi".

Tra i candidati alla prestigiosa panchina del Real Madrid figura anche il nome di Roberto Martinez, attuale commissario tecnico del Belgio: la federazione belga ha voluto precisare i termini per l'eventuale trasferimento dell'allenatore sulla panchina Blancos.

Segui le partite del Real Madrid in esclusiva su DAZN: attiva il mese gratuito!

L'articolo prosegue qui sotto

Come riportato dai media spagnoli, un portavoce della Royal Belgian Football Association (RBFA) ha sottolineato come il Real Madrid debba prima trovare un accordo con la federazione belga: "Se un club vuole il signor Martinez, deve prima raggiungere un accordo con la Federazione".

"Non commentiamo i contratti che la federazione ha con i suoi collaboratori e consideriamo ciò una questione privata", ha aggiunto senza svelare ulteriori dettagli sul contratto dello stesso Martinez.

Intanto Solari ha appena preso il controllo delle Merengues e sono arrivate le prime dichiarazioni per cercare la scossa della stagione. Una sola vittoria nelle ultime sette partite per un Real Madrid che segna un momento nero della sua storia: l'epilogo dell'avventura di Lopetegui è arrivato con il clamoroso 5-1 incassato dal Barcellona.

Prossimo articolo:
Calciomercato Ajax, De Jong 'tradisce' il patto con il Barcellona e sceglie il Paris Saint-Germain
Prossimo articolo:
Ufficiale, Kiko Casilla dal Real alla B inglese: giocherà nel Leeds di Bielsa
Prossimo articolo:
Loftus-Cheek gay? Arriva la smentita: "Le voci non sono vere"
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Ufficiale, Dembelé al Guangzhou R&F
Prossimo articolo:
Calciomercato Tottenham, Dembelé firma con il Guangzhou R&F: piaceva all'Inter
Chiudi