Notizie Livescore
UEFA Champions League

Finale di Champions League: Marshmello protagonista della cerimonia d'apertura

13:57 CEST 18/05/21
Marshmello
Sarà il dj statunitense ad esibirsi prima della gara Chelsea e Manchester City, valida per la finalissima di Champions League.

Piano piano il mondo riapre, dopo un anno e mezzo di coronavirus. Riparte anche tutto il calcio attorno al campo, dai tifosi agli spettacoli musicali. Per la finale di Champions League, ad esempio, ci saranno entrambi. Fans di Chelsea e Manchester City, seppur in misura limitata, e Marshmello dal vivo.

Christopher Comstock, meglio conosciuto come Marshmello, si esibirà infatti prima della finalissima di Champions. Ci sarà dunque una cerimonia di apertura prima della gara tra Blues e CItizens, che daranno vita alla terza finalissima tutta inglese del torneo più importante.

23 anni, tre album studio alle spalle, Marshmellow è divenuto famoso per la particolare maschera che indossa in ogni live in giro per il mondo e nelle apparizioni pubbliche. Dal primo singolo pubblicato nel 2015, 'Keep It Mello', ha vissuto anni di ascesa che lo hanno portato ad esibirsi nei più importanti festival di musica elettronica del pianeta, compreso il Tomorrowland.

Nel 2019, nel match vinto dal Liverpool sul Tottenham furono gli Imagine Dragons ad esibirsi davanti alla folla del Wanda Metropolitano di Madrid. Lo scorso anno invece zero musica per il pre-match e la cerimonia d'apertura, viste le porte chiuse per la gara tra PSG e Bayern, con quest'ultima a sollevare la coppa nel deserto dell'Estádio da Luz di Lisbona.

La cerimonia d'apertura ha visto protagonisti anche star musicali nel 2018, nel 2017 e nel 2016, rispettivamente con Sean Paul e Dua Lipa nel primo caso, con i Black Eyed Peas nel secondo e infine con Alicia Keyrs cinque anni fa. Diversi generali musicali per preparare i tifosi all'evento dell'anno.