Marchisio giura fedeltà: “In Italia solo la Juventus”

Commenti()
Getty Images
Claudio Marchisio parla del suo futuro: "Ho ancora due anni e mezzo di contratto, ma in Italia non giocherei mai con un'altra maglia".

Una stagione difficile per Claudio Marchisio, che dopo tanti problemi fisici è tornato in campo nella goleada che la sua Juventus ha rifilato al Sassuolo. Il centrocampista bianconero torna a parlare del suo futuro dopo gli ultimi mesi vissuti fuori dal campo.

Intervistato ai microfoni di 'Sky Sport', Marchisio spiega il suo legame con la Vecchia Signora: "Sono concentrato solo sul presente, ho ancora due anni e mezzo di contratto con la Juventus, ma se dovesse succedere qualcosa in Italia non giocherò mai con una maglia diversa da quella della Juve".

Il rientro in campo è stato del tutto positivo con l'assist a Gonzalo Higuain: "È stato difficile entrare a freddo contro il Sassuolo, visto che non mi ero neanche scaldato. Ho parlato con Higuain dell'assist che gli ho fatto domenica. Un assist simile a quello fatto a Carpi due anni fa per Pogba".

Chiudi