Manchester United, rebus Ibrahimovic: “Dove giocherò? Bella domanda, vediamo...”

Commenti()
getty images
Zlatan Ibrahimovic commenta la vittoria del Manchester United in Europa League: "Quando si vince si sta bene, non sento niente. Stagione fantastica".

Il Manchester United trionfa in finale di Europa League contro l'Ajax anche senza Zlatan Ibrahimovic, che al fischio finale rivela le sue emozioni vissute dalla tribuna. L'attaccante svedese ha lasciato un alone di mistero anche sul proprio futuro.

Intervistato ai microfoni di 'Sky Sport', Ibrahimovic mette più di un dubbio sulla sua permanenza in casa Red Devils: "Si lavora, si va avanti, torno fra qualche settimana. Dove giocherò l'anno prossimo? Bella domanda, vediamo...".

L'articolo prosegue qui sotto

Ibrahimovic è andato subito a festeggiare con i compagni al termine della partita, lasciando da parte le stampelle: "Quando si vince si sta sempre bene, non sento niente. Mi dispiace ovviamente di non aver giocato, ma la situazione è questa. Ho tifato, c'era tanta adrenalina, quello che conta è che abbiamo vinto il trofeo".

Nonostante il sesto posto in campionato, Ibrahimovic sottolinea i successi: "Si gioca insieme e si perde insieme, abbiamo vinto 3 titoli quest'anno. Poteva andare meglio o peggio, ma è stata una stagione comunque fantastica".

 

Chiudi