Manchester United, la FIFA apre un'inchiesta sul trasferimento di Pogba

Commenti()
Getty
La FIFA ha aperto un'inchiesta sul trasferimento di Paul Pogba dalla Juventus al Manchester United e sui 49 milioni incassati da Mino Raiola.

E' stato il colpo dell'estate, un'operazione che ha permesso alla Juventus di gettarsi su Gonzalo Higuain: il trasferimento di Paul Pogba ha fatto discutere molti addetti ai lavori, ma oggi la FIFA apre un'inchiesta sull'affare che ha fatto guadagnare ben 49 milioni all'agente Mino Raiola.

Secondo quanto riferisce Mediapart, l'agente Mino Raiola sarebbe nel mirino della federezione dopo il trasferimento record di 105 milioni concluso in estate. Il quotidiano tedesco 'der Spiegel' nello speciale libro 'Football Leaks' ha svelato le cifre delle commissioni, che hanno fatto insospettire le autorità. 

Dalla somma percepita da Raiola sembrerebbe infatti che il Manchester United abbia sborsato circa 127 milioni di euro per mettere le mani sulla stella francese. Una questione che la FIFA vuole chiarire al più presto.

Nel mirino dei controlli anche lo stipendio percepito dallo stesso Pogba, che aumenterebbe sensibilmente in base al raggiungimento di determinati bonus: 2,2 milioni in più per la qualificazione in Champions League ed 1,16 milioni in caso di vittoria del Pallone d'Oro.

Chiudi