Manchester City, niente titolo: Pogba rovina la festa ai cugini

Commenti()
ProShots
I cugini del Manchester United rovinano la festa al Manchester City in uno storico derby: clamorosa rimonta firmata da Pogba.

Un derby che gli amanti del calcio inglese ricorderanno a lungo: la clamorosa rimonta del Manchester United ai danni del Manchester City entra di fatto nella storia di questa stracittadina.

Una doppia vittoria per gli uomini di Mourinho, che in un colpo solo portano a casa il derby e rovinano la festa ai cugini del City, già pronti ai festeggiamenti per la conquista del titolo dopo un primo tempo dominato e chiuso in vantaggio di due reti.

L'articolo prosegue qui sotto

Nella ripresa si scatena Pogba, che in tre minuti mette a segno due reti e sigilla probabilmente la miglior prestazione con la maglia dei Red Devils dopo una stagione da incubo.

Il goal vittoria lo mette a segno Smalling: festa rinviata per Guardiola, che incassa la seconda sconfitta consecutiva dopo il duro ko di Champions e si presenta nel peggiore dei modi alla sfida di ritorno contro il Liverpool. 

La sconfitta maturata oggi impedisce ai Citizens di battere il record della vittoria più veloce della Premier League, detenuto al momento dallo stesso United, che vinse il titolo nel 2001 con cinque giornate d'anticipo. I ragazzi di Guardiola potranno solo eguagliarlo.

Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
Inter-Sassuolo, le formazioni ufficiali: Joao Mario titolare, fuori Nainggolan
Prossimo articolo:
Inter-Sassuolo, BUU anche sulla maglia: Brothers Universally United contro il razzismo
Prossimo articolo:
Roma, infortunio per Cengiz Under: problema muscolare alla coscia sinistra
Prossimo articolo:
Classifica Scarpa d'Oro 2018/19
Chiudi