Manchester City, Guardiola rivela: "Non ci sono più soldi"

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Il calciomercato inglese è già concluso, Guardiola rivela: "Il Manchester City non ha più soldi da spendere". Mahrez è stato l'unico colpo estivo.

Solo un grande colpo estivo per il Manchester City di Pep Guardiola, che si è assicurato il solo Riyad Mahrez dal Leicester City per 60 milioni di euro. Per i campioni d'Inghilterra sicuramente un calciomercato in tono minore, e il tecnico spagnolo, intervenuto in conferenza stampa prima del debutto in campionato con l'Arsenal, spiega il motivo.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

"La verità - ha spiegato - è che non abbiamo più soldi da spendere. In questa stagione non potremo spendere altri soldi, forse nella prossima saremo più attivi, ma abbiamo speso tanto lo scorso anno per giovani calciatori, investendo per il futuro".

"La scorsa stagione avevo detto che non avremmo potuto sempre spendere così, - ha aggiunto - avevamo 7-8 giocatori over 30 e dovevamo ringiovanire la rosa".

Nonostante ci sia stato un solo innesto di livello, Guardiola è soddisfatto della squadra che ha a disposizione: "Nelle ultime due stagioni i ragazzi mi hanno dimostrato che posso fidarmi di loro, - ha concluso - quindi crediamo di avere una buona squadra".

Il Manchester City dopo aver vinto lo scorso anno la Premier League con largo anticipo, proverà a ripetersi in questa stagione e ad arrivare in fondo in Champions League.

Prossimo articolo:
Calciomercato Juve Stabia, Giuseppe Rossi il sogno per l'attacco
Prossimo articolo:
Lenglet a Goal: "Ho rifiutato la Juventus, non avrei avuto spazio"
Prossimo articolo:
Roma, Pastore a Barcellona per curarsi: Udinese a rischio
Prossimo articolo:
Ventura al contrattacco: sarebbe pronto a far partire querele
Prossimo articolo:
Ranieri torna in Premier League: è il nuovo tecnico del Fulham
Chiudi