Notizie Risultati Live
Premier League

Il Manchester City vince? Guardiola torna a casa con il cameraman tifoso

18:53 CEST 21/05/19
Pep Guardiola Manchester City 2018-19
Impossibilitato a tornare a piedi da solo, Guardiola è stato accompagnato da un cameraman: "Per fortuna sono riuscito a fare una foto...".

Un giorno speciale per Pep Guardiola. Un giorno speciale per i tifosi del Manchester City. Di cui uno in particolare. Dopo la vittoria della FA Cup, che ha portato i Citizens a conquistare tutti e tre i trofei stagionali interni, l'allenatore del club è dovuto tornare a casa con un cameraman per ragioni di sicurezza. Guarda caso grande fan del tecnico.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

A raccontare la storia è stato lo stesso Mark Hilton, cameraman freelance che ha lavorato durante la festa del Manchester City, ancora una volta sul tetto d'Inghilterra e del Regno Unito in attesa di conquistare un grande trofeo lontano dai confini isolani.

A BBC Radio Manchester, infatti, Hilton ha spiegato come stesse per tornarsene a casa. Prima dell'inaspettabile:

"Un addetto alla sicurezza Man in Black, ma  la tuta del City e l’auricolare, si è avvicinato a me per chiedermi se me ne stavo andando Potresti dare un passaggio a casa a Pep?".

Incredulo Hilton ha spiegato che Guardiola sarebbe voluto andare a piedi, ma non gli è stato permesso:

"Non potevano portarlo fuori loro, e gli dicevano che non poteva tornare a casa a piedi per ragioni di sicurezza".

Guardiola è stato così accompagnato in albergo, così da cambiarsi i vestiti per la festa della sera:

"Sembrava un po' a disagio e forse ha pensato che volessi baciarlo, ma è stato gentile. Mi chiedeva solo di guidare, perché qualcuno lo aveva visto entrare nel mio furgoncino".

Il cameraman, da gran tifoso del City, ha evidenziato di  non essere riuscito a mantenere il sangue freddo

"Nella foto ho un grosso sorriso perchè per tutto il tragitto dicevo, 'Pep, nessuno crederà che è successo davvero'. Il mio telefono era scarico, ma per fortuna sono riuscito a fare una foto con quello aziendale. Ho chiamato i miei figli e non ci credevano".

Tutti felici e contenti nella sponda azzurra di Manchester.