Notizie Livescore
Premier League

Manchester City, De Bruyne confessa: "Pensavo che Sterling fosse una testa di c... "

13:43 CEST 15/04/19
Raheem Sterling Kevin De Bruyne Manchester City 2018-19
De Bruyne, prima di trasferirsi al City, non aveva una buona opinione di Sterling: "Ma è un ragazzo umile". Poi racconta l'incontro con la fidanzata.

Kevin De Bruyne, stella del Belgio e del Manchester City, intervistato da 'Players Tribune' racconta un simpatico retroscena sul suo rapporto col compagno Sterling.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Prima di trasferirsi al City, quando ancora giocava nel Wolfsurg, De Bruyne infatti non aveva una grande opinione dell'esterno inglese.

"Non l'avevo mai incontrato e da quello che avevo letto pensavo fosse un personaggio molto diverso. I tabloid dicevano che era arrogante, quindi pensavo che fosse... come lo chiamano gli inglesi? Un po' testa di c... ".

Una volta conosciuto però De Bruyne ha cambiato completamente la sua opinione su Sterling, col quale anzi adesso ha un ottimo rapporto.

"I nostri figli sono nati nello stesso periodo e lui non poteva essere più diverso da quello che scrivevano i giornali. Raheem è uno dei ragazzi più simpatici e umili che ho incontrato nel calcio".

Infine De Buryne racconta anche il suo primo approccio con l'attuale fidanzata, conosciuta su Twitter e tramite un amico.

"Non ho avuto il coraggio di scriverle direttamente ma per fortuna lo ha fatto lui per me e lei ha risposto. Ci siamo conosciuti via messaggio per alcuni mesi. Ha cambiato la mia vita, non so cosa farei senza di lei".