Mambo no. 5: nuovo numero di maglia per il difensore, in stile Lou Bega

Commenti()
Non solo 7 Nani, anche in Inghilterra scelgono di assegnare a Mambo il 5 dopo l'insistenza dei tifosi: proprio come il titolo della canzone.

Se siete cresciuti negli anni '90 non potete non conoscerla. Nella primavera del 1999, basandosi su brano del cubano Pérez Prado del 1952, il tedesco Lou Bega fa il botto con Mambo No. 5: brano allegro, iper-ballabile e celeberrimo in ogni angolo del mondo. Ora, legata al calcio, la canzone torna di moda.

Sulla base dei vari 7 Nani o dei 44 Gatti, ovvero il numero di maglia scelto dall'attuale giocatore della Lazio e dall'ex Perugia, i tifosi del piccolo club inglese dell'Ebbsfleet United FC hanno lottato per far cambiare al proprio giocatore, Yado Mambo, il numero 18.

E così il piccolissimo Ebbsfleet United FC, che milita in Conference South, sesta serie inglese, è salito agli onori della cronaca grazie al cambiamento del numero di Mambo: da number eighteen a ovviamente, number five. Oltre ai sorrisi, c'è di più.

L'articolo prosegue qui sotto

La società ha infatti accettato il cambiamento di maglia a fini filantropici: il ricavato della vendita delle magliette di Mambo, infatti, verrà devoluto completamente in beneficenza per la lotta contro il cancro. Come ovvio è arrivato l'immediato boom e la maglia del 26enne difensore inglese è quella più venduta dell'intera squadra.

Oltre ai già citati Nani e Gatti, che hanno scelto rispettivamente la 7 e la 44 per rispettare il collegamento con celebri fiabe o storiche canzoni, la lista delle unioni surreali reali o mancate è lunga: dal 25 di Di Natale al 6 di Six, mai utilizzati, fino al 14 di Fortin, veramente utilizzato dall'ex portiere del Cagliari. 

"Quattordici in inglese si dice fourteen, a pronuncia del mio cognome" disse Fortin qualche tempo fa. Fate voi.

Chiudi