Maicon ha detto no all'Avaí: futuro negli Stati Uniti?

Commenti()
Getty
Maicon ha rifiutato la proposta dell'Avaí, club della massima serie brasiliana: per lui si prospetta un futuro negli Stati Uniti.

Rischia di tingersi di giallo il futuro di Maicon, ex terzino di Inter e Roma: il brasiliano è fermo dal termine della stagione 2015/2016, quando terminò il suo contratto con il club giallorosso che decise di non rinnovarglielo.

Da allora Maicon non è riuscito a trovare squadra e si è allenato con il Botafogo che però non lo ha mai messo sotto contratto. Recentemente ci sono stati dei contatti approfonditi con l'Avaí, club della massima serie brasiliana con cui sembrava tutto fatto.

Come riportato da 'UOL Esporte', al momento delle visite mediche però Maicon ha deciso di tirarsi indietro, e prendere la decisione di non trasferirsi con la famiglia a Florianapolis.

La sorella e sua agente, Erla Sisenando, ha spiegato che il futuro del fratello potrebbe essere anche lontano dal Brasile, precisamente negli Stati Uniti, nuova frontiera del calcio mondiale sempre più in crescita sia a livello tecnico che economico.

Chiudi