L'Udinese di Oddo cresce intorno a Balic: potrebbe essere il regista titolare

Commenti()
Getty Images
Lanciato a sorpresa dal nuovo tecnico Oddo, contro il Napoli Andrija Balic ha disputato una buona partita in cabina di regia: potrebbe restarci.

Carlsberg Fantamanager

La prima di Massimo Oddo sulla panchina dell'Udinese non è andata esattamente bene sul piano del risultato - i bianconeri sono stati sconfitti per 1-0 dal Napoli - ma il tecnico che ha preso il posto di Del Neri può comunque dirsi soddisfatto per la prestazione offerta dai suoi uomini.

Prova subito Carlsberg Fantamanager e scopri chi schierare

L'articolo prosegue qui sotto

In particolare, hanno destato un'ottima impressione i due giovani schierati dal 1' a centrocampo. E se per Barak, già titolare fisso come mezzala sotto la precedente gestione, non si può parlare ormai di sorpresa, chi ha stupito in positivo è stato Andrija Balic, gioiellino croato classe '97 che era arrivato nell'estate 2016 con le stimmate del predestinato.

L'ex Hajduk. squadra in cui aveva addirittura esordito a 16 anni nel derby di Spalato, aveva trovato pochissimo spazio nella sua prima stagione in bianconero, ricevendo uguale trattamento anche in questo avvio di campionato. Ma adesso le cose potrebbero cambiare con l'arrivo di Oddo, anche se il rientro di Behrami offrirà al tecnico una soluzione di maggiore esperienza.

Lo svizzero mette al servizio della causa concretezza e interdizione, ma le qualità del giovane croato potrebbero farlo esplodere all'Udinese da regista più votato al palleggio davanti alla difesa, lui che in carriera ha giocato anche da trequartista. Insomma, Balic ora sembra più che una scommessa...

Chiudi