L'oriundo Caligiuri cambia maglia: lo ha preso lo Schalke 04

Commenti()
Getty Images
Convocato da Conte per uno stage nel 2015, Daniel Caligiuri lascia il Wolfsburg e si accasa allo Schalke 04: contratto triennale. "Sono entusiasta".

Ricordate Daniel Caligiuri, l'oriundo italo-tedesco che Antonio Conte aveva convocato per uno stage nel maggio del 2015? Rimarrà a giocare in Germania, ma con un'altra maglia: lo Schalke 04 ha annunciato ufficialmente il suo acquisto dal Wolfsburg.

29 anni, origini calabresi, Caligiuri vestiva la maglia dei Lupi dal 2013: come comunicato dal club di Gelsenkirchen, mancano solo le visite mediche e la firma sul contratto, che avrà  scadenza 30 giugno 2020, per completare a tutti gli effetti il trasferimento.

Genoa, dal PSG arriva il giovane Callegari

"Abbiamo preso un giocatore duttile, che può giocare sia sulla fascia sinistra che su quella destra e che conosce la Bundesliga" dice al sito ufficiale dello Schalke il direttore sportivo Christian Heidel, che considera il nuovo arrivato come un sostituto di Baba Rahman, out per 7 mesi: "Dopo il suo infortunio avevamo bisogno di prendere un elemento per questo ruolo".

"L'interesse di un club con grande tradizione come lo Schalke mi ha reso felice - le prime parole di Caligiuri - Il fattore decisivo sono stati i colloqui con Heidel e con Markus Weinzierl (l'allenatore, ndr). Sono entusiasta di essere qui. Voglio contribuire al successo della squadra".

Caligiuri, come detto, lascia il Wolfsburg dopo tre stagioni e mezza: era arrivato nell'estate del 2013 dal Friburgo, realizzando 12 reti in Bundesliga (due nella prima parte del campionato in corso). Convocato per uno stage da Conte due anni fa, era stato poi rispedito a casa. Con tanto di polemica: "Sono stato tagliato però attraverso un messaggio, non so se è la prassi fare così".

 

Chiudi