"Lo stretto necessario", il romanzo di Pierluigi Pardo con il Mondiale 2006 sullo sfondo

Commenti()
Lo stretto necessario - Pierluigi Pardo
Rizzoli
Il noto giornalista, telecronista e conduttore Pierluigi Pardo ha pubblicato il suo primo romanzo "Lo stretto necessario", edito per Rizzoli.
Per tutti gli appassionati, il calcio – sport che chi non ama non può comprendere fino in fondo - scandisce la maggior parte dei momenti della vita. Per i tifosi del Milan l’estate del 2005 sarà per sempre quella rovinata dalla “notte di Istanbul”, per gli interisti il 2010 sarà un anno da associare sempre a quanto di più bello si possa immaginare, per tutti gli italiani il 2006 è l’anno del "Trionfo Mondiale".

Funziona così, per chi ama davvero questo sport.

“Lo stretto necessario”, primo romanzo scritto dal noto giornalista Pierluigi Pardo per Rizzoli, narra le vicende della vita del protagonista, Giulio, scandite proprio dalle sette indimenticabili gare che hanno visto trionfare la Nazionale azzurra a Berlino nel 2006.

Tra il goal di Pirlo contro il Ghana e il rigore di Grosso in finale contro la Francia ci sono in mezzo 27 giorni. Ventisette giorni in cui la vita di Giulio, quella di sua moglie Francesca e quella di tutte le persone che vivono intorno a loro, è stravolta da una serie di scossoni che ne minano le certezze e la stabilità.

Giulio decide di avventurarsi in un viaggio con l’amico di sempre, Federico, che si rivelerà più un viaggio all’interno dei loro pensieri e del loro passato e che li porterà a vivere nuove esperienze e soprattutto a riapprezzare quelle vissute molti anni prima.

Ecco la Goal 50: i migliori 50 giocatori al mondo

La vita, però, scorre inesorabile, noncurante delle difficoltà e degli imprevedibili accadimenti, e sono proprio le partite del Mondiale a ricordare a Giulio che, qualunque cosa accada, tutto va avanti proprio come il suo amato pallone che, imperterrito, continua a girare. Anche quando lui non riesce a stargli dietro come vorrebbe.

Un libro che non parla di calcio - ma che traccia i lati positivi della “dipendenza” che talvolta è in grado di generare - e che tra mare, musica, amori e amicizie, racconta, da Nord a Sud, anche un po’ il nostro Paese.

Pierluigi Pardo, “Lo stretto necessario”, Rizzoli, 378 pagine, prezzo 19 €. Disponibile sul sito della Rizzoli e su Amazon.

 

L'articolo prosegue qui sotto

 

 

 

Chiudi