Lo show di Payet e Thauvin - Ligue 1 Performance Index

Gettyimages
La coppia del Marsiglia si è scatenata contro il Guingamp, mentre Draxler non ha fallito la sua occasione al PSG.

Non dovrebbero esserci dubbi su quali sono stati i 45 minuti può divertenti di questo weekend di Ligue 1. Il Marsiglia non ha disputato un grande primo tempo contro il Guingamp, ma si è riscattato alla grande vincendo 4-0 grazie a una fantastica ripresa.

Con DAZN segui in esclusiva tutta la Ligue 1 IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

E' stato il campione del Mondo Florian Thauvin a ispirare la vittoria. Prima ha sbloccato il match con un colpo di testa e poi ha segnato il terzo goal in grande stile, stoppando alla perfezione un lancio di Strootman prima di rientrare sul difensore e calciare a giro sul secondo palo. Un goal dei suoi, una giocata che ha spesso messo in mostra in questi anni al Marsiglia.

Considerando la sua prestazione, era inevitabile che fosse Thauvin a guidare l'Opta Index di questa settimana in Ligue 1, con un punteggio di 97,3.

Non lontano da lui c'è il suo compagno di squadra Dimitri Payet, che non avrà contribuito alla vittoria quanto Thauvin ma di sicuro ha fatto la sua figura. Infatti l'ex West Ham può dire di aver superato Thauvin per quanto riguarda il goal della partita dopo aver segnato con un fantastico tiro al volo, In quel momento il match era ancora sull'1-0, sicuramente aperto, ma Payet lo ha ammazzato con la sua magia.

Ligue 1 Performance Index trio 17092018

Al pari di Payet, con uno score di 96,8, c'è l'attaccante del Bordeaux Samuel Kalu, che ha realizzato il primo goal con il suo nuovo club. Una bella azione personale, partita con una fulminea accelerazione e conclusa con un bel tiro da fuori area.

Il 3-3 tra Bordeaux e Nimes è stata una festa per gli attaccanti, come dimostra la presenza nella top 10 di Jimmy Briand e del suo collega avversario Umut Bozok.

Nella top five c'è anche l'attaccante Stephane Bahoken, che ha segnato nel 3-1 dell'Angers contro il Dijon. Si è classificato appena sopra il compagno Flavien Tait, che ha contribuito alla vittoria con una grande prestazione.

Nicolas Pepe, dal canto suo, ha segnato una tripletta nella vittoria per 3-2 del Lille sull'Amiens, ma è servita ad ottenere soltanto un settimo posto questa settimana, anche perché due dei sue tre goal sono arrivati su rigore. Nell'Amiens si guadagna comunque un posto nella top 10 Rafal Kurzawa, che ha segnato entrando alla panchina dopo un uno-due con il debuttante Ganso.

Ligue 1 Performance Index 17092018

E ovviamente non poteva mancare un rappresentante del PSG, che si piazza all'ottavo posto con Julian Draxler. Spesso utilizzato come sostituto, il tedesco ha realizzato un bellissimo goal nella vittoria del PSG per 4-0 sul Saint-Etienne lo scorso venerdì, un bel biglietto da visita in vista dell'esordio in Champions contro il Liverpool.

Si è chiuso quindi un intenso weekend di goal e spettacolo, ma nella prossima giornata ci attendono sfide di alto livello come Rennes-PSG e Lione-Marsiglia.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Classifica Scarpa d'Oro 2018/19
Prossimo articolo:
FIFA 19 Winter Upgrades: quando arrivano e quali giocatori saranno aggiornati
Prossimo articolo:
Inter in difficoltà col Sassuolo, Spalletti: "Troppe palle perse"
Prossimo articolo:
Inter-Sassuolo, le pagelle: Handanovic super, Icardi in serata no
Chiudi