Notizie Livescore
Champions League

Liverpool, Shaqiri out in Champions per motivi politici

14:23 CET 05/11/18
Xherdan Shaqiri World Cup Switzerland 2018
Klopp non convoca l'ex Inter per la trasferta in casa della Stella Rossa. Il motivo deriva dalla partita dell'ultimo Mondiale tra Serbia e Svizzera.

Nella quarta giornata del girone C di Champions League, il Liverpool va a Belgrado per far visita alla Stella Rossa. Una partita delicata per i Reds, primi nel raggruppamento ma per niente sicuri del passaggio del turno.

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

Ai motivi di campo, si aggiunge un'ulteriore nota, che infiamma ulteriormente la vigilia del match, in programma domani alle 18:55 italiane. Il tecnico della squadra inglese, Jürgen Klopp, ha deciso di fare a meno di Xherdan Shaqiri per la trasferta in Serbia. Motivo? “Vogliamo andare lì e concentrarci al 100% sul calcio. Non dobbiamo portare nessun messaggio politico”.

Un precedente in particolare preoccupa Klopp. In Serbia-Svizzera dello scorso Mondiale, Shaqiri ha realizzato il 2-1 che ha permesso agli elvetici di vincere in rimonta la sfida su Kolarov e compagni. Al momento dell’esultanza, l’ex Inter ha mimato il simbolo dell’Aquila dell’Albania. Un gesto che Shaqiri, nato in Kosovo, stato non riconosciuto dalla Serbia, ha pagato con una multa dalla FIFA. E che ha portato Klopp a tenerlo da parte per l’impegno europeo.

“Abbiamo valutato l'accoglienza che Xherdan potrebbe avere. Non sappiamo quello che potrebbe accadere”. Parole lucide, quelle di Klopp, che ha concluso così il ragionamento: “Shaqiri potrà giocare con noi tantissime altre partite”.