Liverpool in ansia per Salah: infortunio durante Egitto-Swaziland

Commenti()
Getty Images
Infortunio per Salah nel match giocato dall'Egitto contro lo Swaziland: previsti ulteriori accertamenti per valutarne l'entità.

Non arrivano buone notizie per il Liverpool dal match di qualificazione alla prossima Coppa d'Africa tra Egitto e Swaziland, terminato per 4-1 in favore dei padroni di casa.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

L'attaccante dei Reds Mohamed Salah, dopo aver realizzato al 45' minuto, direttamente da calcio d'angolo, il suo 40esimo goal con la maglia della nazionale, è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco quando mancava solamente un minuto alla fine del match.

L'articolo prosegue qui sotto

Avendo già esaurito le tre sostituzioni, Salah ha 'costretto' i suoi compagni di squadra a giocare il recupero in inferiorità numerica. Una situazione facilmente superabile, visto il risultato del match.

Gli esami ai quali verrà sottoposto nelle prossime ore in Inghilterra chiariranno l'entità dell'infortunio occorso all'ex Roma, che in questo inizio di stagione ha collezionato fino a questo momento 11 presenze e 3 goal (tutti in Premier League).

Una prima diagnosi, effettuata dallo staff medico della nazionale, parla di un problema muscolare. Un'ipotesi confermata dall'assistante di Aguirre, Hany Ramzy ai microfoni di BeIN sports: "La diagnosi iniziale dello staff medico egiziano parla di un problema muscolare, che sarà esaminato più attentamente nelle prossime ore. Secondo il mio punto di vista non si tratta di niente di particolarmente grave".

Chiudi