Notizie Risultati Live
Serie A

L'ispettore di San Vittore svela: "Ho detto io a Gattuso che era il nuovo tecnico del Milan"

10:55 CET 30/11/17
Gattuso Mirabelli Milan
Il retroscena svelato da Spreafico, capo di polizia penitenziaria. Gattuso era in visita a San Vittore: "Gli ho fatto i complimenti, non sapeva nulla"

Vincenzo Montella non se l'aspettava, ma neanche Rino Gattuso: l'avvicendamento sulla panchina del Milan ha colto di sorpresa entrambi, come si viene ora a sapere dalle dichiarazioni di un ispettore di polizia penitenziaria alla 'Gazzetta dello Sport'.

Lunedì mattina Marco Spreafico era al lavoro come d'abitudine a San Vittore, e Gattuso era in visita al carcere. "La notizia l'ho sentita alla radio - racconta - sono milanista e ascoltavo con interesse, non sapevo che Gattuso fosse a San Vittore per il progetto Sport e Carcere del CSI di Milano".

"Me lo ha detto un collega e allora ho pensato di fargli i complimenti per il nuovo incarico. Sono entrato, lui parlava con i detenuti del terzo reparto. Gli ho detto "in bocca al lupo, hanno esonerato Montella e nominato te come nuovo allenatore". Mi ha guardato e mi ha detto di non saperne nulla...".

"Era sorpreso - continua l'ispettore - Forse non si aspettava la notizia da un operatore penitenziario. Uno dei suoi accompagnatori mi ha chiesto se fossi certo della cosa. E io ho confermato di aver sentito la notizia alla radio...".