Notizie Risultati Live
Mondiali

L'Islanda a Russia 2018: grande festa in piazza a Reykjavik con i tifosi

15:12 CEST 10/10/17
Iceland celebration World Cup
Con la vittoria per 2-0 sul Kosovo, l'Islanda si è qualificata per la 1ª volta a una fase finale dei Mondiali: festa a Reykjavik con i tifosi.

Serviva una vittoria contro il Kosovo all'Islanda per assicurasi il 1° posto nel gruppo I europeo di qualificazione a Russia 2018, e vittoria è stata grazie ai goal di Gylfi SigurdssonGudmundsson.

Dallo Stadio Laugardalsvöllur, dove a fine gara c'è stata la consueta 'geyser dance', la festa della Nazionale islandese per la storica impresa si è trasferita successivamente nel centro di Reykjavik, la capitale dell'isola, dove i giocatori e i tifosi hanno celebrato assieme ai loro tifosi l'impresa calcistica.

Guidati dal capitano Aaron Gunnarsson, gli uomini del Ct Heimir Hallgrimsson sono saliti su un palco appositamente predisposto a Ingolfstorg Square e hanno festeggiato con i tanti tifosi presenti fino a tarda notte.

Tantissimi i fans islandesi che hanno raggiunto il centro cittadino per unirsi ai loro eroi in una giornata di grande gioia per tutto il Paese. Con una popolazione di appena 360 mila persone, l'Islanda è diventata il Paese più piccolo a qualificarsi a una fase finale dei Mondiali, superando Trinidad & Tobago (1,3 milioni di abitanti).

L'impresa fa seguito alla qualificazione della squadra alla fase finale di Euro 2016, competizione che ha visto gli islandesi raggiungere addirittura i quarti di finale.