L'Inter ha individuato i 'colpevoli': Miranda, Brozovic, Banega e Murillo

Commenti()
Getty Images
Con l'inizio del ritiro, la dirigenza ha avuto modo di parlare con la squadra: Inter infuriata con quattro giocatori, altri invece sono scontenti.

Dopo il percorso splendido nel periodo invernale, con la lunga serie di vittorie ed il sogno coccolato della Champions League, l'Inter è tornata nel baratro. Le ultime sconfitte hanno messo in discussione Stefano Pioli, ma soprattutto la squadra, che infatti per punizione è stata mandata in ritiro ad Appiano Gentile fino a domenica. 

Secondo quanto evidenziato da 'Tuttosport', in questi giorni la dirigenza dell'Inter ha avuto modo di parlare faccia a faccia con i giocatori. C'è stato un pranzo di gruppo ed una riunione negli spogliatoi a cui hanno preso parte anche Zanetti, Ausilio e Gardini. Steven Zhang ha cenato con i giocatori e aspetta l'arrivo del padre Jindong e di Thohir. Insomma, c'è fermento nell'aria.

La società si aspetta un netto cambio di marcia da tutto il gruppo ma sono soprattutto quattro i giocatori entrati dentro l'occhio del ciclone, che non hanno convinto per il loro atteggiamento nelle ultime settimane: Miranda, Brozovic, Banega e Murillo. Tutti non hanno dimostrato impegno e, dopo la sosta per le Nazionali, sono tornati con poca voglia, dimostrandosi tra i peggiori nelle ultime sconfitte.

Oltre a questi giocatori ci sono anche quelli scontenti, che non hanno apprezzato le scelte di Stefano Pioli nelle ultime partite: su tutti Gabigol e Joao Mario, tra l'altro quasi fratelli fuori dal campo. La situazione del primo non la stiamo nemmeno a ripetere, mentre il secondo non ha capito le esclusioni di fila per ben cinque partite, prima di essere reintegrato tra i titolari. 

Chiudi