Calciomercato Inter, Modric addio? Butragueno: "E' felice al Real Madrid"

Commenti()
Getty Images
Modric subentra ella Supercoppa tra il suo Real e l'Atletico Madrid, ma le speranze dei tifosi interiste vengono spente dai Blancos

Nessuna sorpresa, era nell'aria: Luka Modric non parte titolare nella finale di Supercoppa Europea tra il suo Real Madrid e l'Atletico Madrid. Lopetegui ha optato per Isco insieme agli imprescindibili Kroos e Casemiro, centrocampista croato in panchina. E ingresso in campo solo nel secondo tempo.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

I tifosi dell'Inter continuano a sognare dunque l'arrivo di Modric, almeno fino alla chiusura serale del calciomercato, prevista per il 17 agosto alle 20: o prima di tale data o nulla, i tifosi sognano un colpo last-minute che alzerebbe decisamente le possibilità stagionali in Champions e Serie A.

Ufficialmente Modric è partito dalla panchina in virtù dei pochi allenamenti fatti rispetto ai compagni in seguito alla finale giocata ai Mondiali: d'altra parte, però, in difesa c'è Rafael Varane, anch'esso in campo nell'ultimo match della competizione russa appena conclusasi. A inizio secondo tempo l'ingresso in campo.

Nonostante i maggiori media spagnoli abbiano riportato la presunta decisione di Modric di rimanere al Real Madrid in seguito al raddoppiamento dello stipendio, i Blancos non hanno ancora rilasciato comunicati ufficiali a tal riguardo. Ragion per cui l'Inter può ancora sperare nell'arrivo a centrocampo.

Prima della gara di Supercoppa però il direttore delle relazioni istituzionali del Real Madrid, Emilio Butragueno, sembra avere messo una pietra tombale sulle speranze dell'Inter: "Non esiste un caso Modric, lui è felice di proseguire la sua carriera al Real Madrid".

L'articolo prosegue qui sotto

Classe 1985, la stessa di Cristiano Ronaldo, Modric gioca al Real Madrid oramai da sei stagioni: dopo aver vinto tutto con i Blancos, tra cui le ultime tre Champions League, il croato vorrebbe raggiungere i connazionali croati all'Inter, per poi chiudere la carriera in Cina al Jiangsu Suning tra qualche anno.

Al termine della gara persa contro l'Atletico Madrid niente dichiarazioni per Modric: domani la verità, in un senso o nell'altro.

 

Chiudi