L'Eintracht Francoforte pronto a salutare Jovic: in pole c'è il Real Madrid

Commenti()
Getty Images
Luka Jovic è nelle mire dei top club europei: in caso di addio all'Eintracht Francoforte in pole c'è il Real Madrid. Defilato il Bayern Monaco.

La sorprendente stagione dell'Eintracht Francoforte, giunto alla semifinale di Europa League ed in lizza per la qualificazione alla prossima Champions League in Bundesliga passa sicuramente attraverso le grandi prestazioni di Luka Jovic.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il croato classe 1997 ha messo a segno 17 goal in Bundesliga (28 presenze) e ben 8 in Europa (12 presenze), diventando uno dei protagonisti del prossimo calciomercato estivo.

L'articolo prosegue qui sotto

Secondo quanto appreso da Goal però nel destino del giocatore non ci sarà il Bayern Monaco. La squadra allenata da Niko Kovac, grande estimatore del proprio pupillo, fatto crescere negli anni scorsi proprio a Francoforte, non ha infatti necessità di ingaggiare un nuovo centravanti per la prossima stagione, puntando ancora tutto sul polacco Robert Lewandowski.

Una circostanza che aumenta considerevolmente la possibilità che Jovic, contratto in scadenza nel giugno del 2022, possa approdare in Spagna, precisamente alla corte del Real Madrid. Una conferma in tal senso è arrivata anche dalle parole del direttore sportivo dell'Eintracht Fredi Bobic.

"C'è una possibilità che Jovic possa firmare per il Real Madrid. Spero possa rimanere, ma devo essere realista e dire che se un grande club arriverà e lo chiederà, non avremo nessuna chance di farlo restare".

Chiudi