Leicester, ricorso respinto: confermate le tre giornate a Vardy

Commenti()
Getty
Respinto il ricorso del Leicester per Jamie Vardy, espulso nella gara contro lo Stoke City: confermate le tre giornate di squalifica per l'attaccante inglese.

Brutta tegola per il Leicester di Ranieri, che dopo l'incredibile pareggio in rimonta conquistato sul campo dello Stoke City dovrà fare a meno di Jamie Vardy per le prossime tre partite. La FA ha infatti respinto il ricorso delle Foxes.

Parejo ubriaco, Prandelli non lo convoca

Vardy era stato espulso al 28' nel match contro lo Stoke City per una brutta entrata con piede a martello sulla caviglia di Mame Briam Diouf: Il Leicester sperava in una riduzione della sanzione, ma la FA ha respinto la richiesta al mittente.

Questo il comunicato ufficiale: "Jamie Vardy sarà squalificato per tre giornate con effetto immediato dopo il rifiuto del ricorso presentato dalla società. L'attaccante è stato espulso per un brutto fallo di gioco".

Il bomber inglese salterà le delicate sfide contro Everton, West Ham e Middlesbrough: pesante assenza nella lotta per la salvezza, con buona pace di Ranieri che riteneva ingiusto il cartellino rosso assegnato.

 

Chiudi