C’è Lecce-Napoli, Ancelotti cambia: Insigne a sinistra, c’è Milik in attacco

Commenti()
Getty
Lecce e Napoli si affrontano al Via del Mare nel quarto turno di campionato. Turnover per Ancelotti, tra i pali si rivede Ospina.

Centrare la terza vittoria in campionato per provare a restare nella scia della Juventus e della capolista Inter. Il Napoli, dopo la splendida affermazione ottenuta in Champions League contro il Liverpool, riparte in campionato da Lecce e da un avversario galvanizzato dal primo successo stagionale ottenuto sul difficile campo del Torino.

Segui Lecce-Napoli in diretta streaming su DAZN

Carlo Ancelotti, come di consueto dopo un match europeo e in vista anche del prossimo impegno di mercoledì contro il Cagliari, proporrà un discreto turnover che andrà a modificare negli uomini quello che è il suo ormai intoccabile 4-4-2.

Tra i pali turno di riposo per Meret che verrà sostituito da quell’Ospina che, all’esordio stagionale, tornerà in campo a cinque mesi dalla sua ultima partita in Serie A. Davanti al portiere colombiano Malcuit, Maksimovic, Koulibaly (Manolas non convocato per affaticamento) e Ghoulam a chiudere il pacchetto difensivo.

A centrocampo Zielinski, mentre Elmas sarà spostato a destra al posto di Callejon, a sinistra invece è c'è Lorenzo Insigne. Davanti la coppia 'pesante' Milik-Llorente.

Fabio Liverani si affiderà al consueto 4-3-1-2 nel quale la linea difensiva davanti a Gabriel sarà composta da Rispoli e Calderoni sugli esterni e Lucioni e Rossettini che andranno a formare la coppia centrale.

Chiavi del centrocampo affidate a Tachtsidis con Tabanelli e Majer che si posizioneranno da interni di destra e sinistra, mentre Mancosu sarà il vertice alto del rombo e agirà alle spalle del duo d’attacco che sarà composto da Falco e Farias.

Le formazioni ufficiali di Lecce-Napoli:

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Tabanelli, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Falco, Farias. All.: Liverani

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Elmas, Fabian, Zielinski, Insigne; Milik, Llorente. All.: Ancelotti

Chiudi