Notizie Risultati Live
Serie A

Le scuse di Suso dopo l'espulsione: "Rosso ingiusto, mi dispiace per tutti"

11:21 CET 30/12/18
Suso Milan
Suso si è fatto espellere nel match interno contro la SPAL e salterà Milan-Juventus di Supercoppa. Lo spagnolo ha chiesto scusa su Instagram.

Una protesta eccessiva e un intervento in ritardo che costano carissimo. In Milan-SPAL Suso è stato protagonista negativo per i rossoneri, un evento raro, ma molto più pesante del normale.

Rivedi Milan-SPAL on demand: attiva il tuo mese gratuito!

L'espulsione infatti costringe lo spagnolo ex Liverpool e Almeria a dare forfait per la Supercoppa Italiana, che si giocherà il 16 gennaio in Arabia Saudita contro la Juventus. Un'assenza pesantissima per Gattuso, che paga a caro prezzo un'ingenuità del proprio numero 8.

Suso si è voluto scusare con tutti i tifosi del Milan con un post sul proprio profilo Instagram, in cui ha espresso tutto il suo dispiacere, oltre a sottolineare che l'espulsione era ritenuta almeno da lui ingiusta.

"Mi dispiace. Per il mio club, per i miei compagni, per i miei tifosi, per il mio allenatore. Per me. Una espulsione forse evitabile e secondo me abbastanza ingiusta. Di sicuro nessuno mi restituirà la possibilità di giocare e aiutare la mia squadra nella finale di SuperCoppa contro la Juventus. Buon 2019... Che inizierà però con tanta rabbia!"

Quest'anno Suso ha saltato soltanto tre partite: la trasferta contro il Dudelange in Lussemburgo, vinta 1-0 dal Milan, la pesantissima partita con l'Olympiakos persa per 3-1 che ha sancito l'eliminazione del Milan dall'Europa League, e lo 0-0 sul campo del Frosinone maturato nel Boxing Day.