Notizie Risultati Live
Serie A

Lazio-Torino, Immobile segna ed esulta come l'amico Belotti

23:20 CET 30/10/19
Immobile Lazio Torino Serie A
Immobile e Belotti sono grandi amici dai tempi del Torino, stavolta il laziale ha deciso di prenderlo in giro dopo la rete segnata.

Una partenza a razzo, incredibile e mai vista prima d'ora quella di Ciro Immobile. Ha già vinto il titolo di capocannoniere in passato, ma questo 2019/2020 sta segnando record assoluti per l'attaccante della Lazio, capace di segnare ben dodici reti in dieci gare, secondo in Europa solamente a Lewandowski, a tredici. Contro il Torino un'altra doppietta ed esultanza a dir poco a sorpresa.

Segui 3 partite della Serie A TIM a giornata in diretta streaming su DAZN

Dopo la doppietta contro il Torino, Immobile ha infatti esultato prendendo in giro Belotti: mano sulla testa a mo' di cresta come il capitano granata e sorriso beffardo nei confronti dell'attaccante, ex compagno in terra piemontese e amico fraterno in Nazionale azzurra.

Al termine della gara, intervistato da DAZN, Immobile si è poi detto dispiaciuto per il poker con cui la Lazio ha battuto Belotti:

"Ho visto il Torino un po' in difficoltà e vederlo un po' così giù mi dispiace. Sono felice per me, i miei compagni e la Lazio, ora lo vado a salutare dentro...".

Una gara decisamente da dimenticare quella di Belotti, che non solo non è riuscito a guidare la sua squadra verso una buona prestazione in quel dell'Olimpico, ma ha anzi chiuso la goleada della Lazio segnando un'autorete, proprio prima del triplice fischio finale.

In Nazionale è Belotti a trovare il goal con più continuità, con tre goal nelle ultime quattro gare giocate, mentre Immobile è riuscito a trovare la rete due anni dopo l'ultimo centro ufficiale in azzurro, nell'attuale Serie A non c'è storia: dodici reti per il capitano della Lazio, cinque per quello del Torino.

Scherzetto di Halloween, goal ed esultanza sfottò. Sempre, però, tra amici.