Lazio-SPAL: probabili formazioni, orario e dove vederla in tv e streaming

Commenti()
Lazio con il modulo 3-5-2, con Luis Alberto in regia e Palombi al fianco di Immobile. Nella SPAL out Meret e Felipe, esordio per Viviani.

Dopo aver conquistato a sorpresa la Supercoppa Italiana, la Lazio di Inzaghi torna allo Stadio Olimpico per giocare la prima giornata della nuova stagione di Serie A. L'avversario sarà la SPAL, che festeggerà il ritorno nel massimo campionato dopo aver dominato la Serie B edizione 2016-2017.


DOVE E QUANDO


Lazio e SPAL si affronteranno alle ore 20.45 di domenica 20 agosto.


DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING


Lazio-SPAL verrà trasmessa in diretta sulla piattaforma satellitare Sky, sul canale Sky Calcio 3 (telecronaca: Tecca-Onofri), e sulla piattaforma Mediaset Premium, sul canale Premium Sport 1 (telecronaca: Gherarducci-Orsi). Per chi vorrà seguire la partita in streaming su laptop, smartphone o tablet, invece, la diretta sarà disponibile tramite SkyGo per gli abbonati Sky e Premium Play per gli abbonati Mediaset.


PROBABILI FORMAZIONI


Inzaghi, con Keita ancora fuori squadra a causa della sua delicata situazione contrattuale, schiererà la sua squadra con un 3-5-2, che vedrà Palombi affiancare Immobile, vista la condizione fisica di Felipe Anderson che non è stato neppure convocato. A centrocampo a spingere sugli esterni saranno Basta e Lulic, con gli interni di centrocampo Parolo, Milinkovic Savic e Luis Alberto in regia. In difesa, davanti a Strakosha, il trio Wallace-De Vrij-Radu.

Semplici opterà invece per un 3-5-2, con Paloschi e Floccari (favorito su Antenucci). Ci sarà invece occasione per esordire per i nuovi Oikonomou e Viviani. Schiattarella a centrocampo prenderà il posto dell'infortunato Grassi. Meret e Felipe out, il loro posto sarà preso rispettivamente da Gomis e Cremonesi. Già convocato Borriello, che inizialmente dovrebbe però sedersi in panchina.

L'articolo prosegue qui sotto

LAZIO (3-5-2): Strakosha, Wallace, de Vrij, Radu; Basta, Parolo, Luis Alberto, Milinkovic, Lulic; Immobile, Palombi. Allenatore: Inzaghi

SPAL (3-5-2): Gomis; Oikonomou, Vicari, Cremonesi; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora, F. Costa; Paloschi, Floccari. Allenatore: Semplici

Prossimo articolo:
Dramma Emiliano Sala, riprese le ricerche dell'aereo
Prossimo articolo:
Tottenham-Chelsea: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Dove vedere PSG-Strasburgo in tv e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Bergwijn e Groeneveld obiettivi per la fascia
Prossimo articolo:
Dove vedere Siviglia-Barcellona in tv e streaming
Chiudi