Lazio-Milan: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

Commenti()
Getty Images
La Lazio ospita il Milan nella 13ª giornata del campionato di Serie A: tutte le informazioni sulla partita e e dove vederla in tv e streaming.

La Lazio di Simone Inzaghi ospita il Milan di Gennaro Gattuso per la 13ª giornata di Serie A . I biancocelesti sono quarti in classifica con 22 punti e un percorso con 7 vittorie, un pareggio e 4 sconfitte, i rossoneri sono quinti con una lunghezza di ritardo (6 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte) e in caso di vittoria supererebbero i rivali.

Clicca qui per attivare il mese gratuito su DAZN: vedi oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B in esclusiva

Il bomber Ciro Immobile è il miglior marcatore dei capitolini con 8 goal in 12 presenze, fra i rossoneri il più prolifico è invece il Pipita Gonzalo Higuain con 5 reti. La Lazio viene da una sconfitta, una vittoria e un pareggio nelle ultime 3 giornate, mentre il Milan ha rimediato 2 vittorie e una sconfitta con la Juventus capolista.

QUANDO SI GIOCA LAZIO-MILAN

Lazio-Milan  si giocherà domenica 25 novembre 2018 alle ore 18.00 allo Stadio Olimpico di Roma. Sarà il 151° confronto fra le due squadre nel massimo campionato italiano.

DOVE VEDERE LAZIO-MILAN IN TV E STREAMING

La partita Lazio-Milan sarà trasmessa in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite). La gara sarà visibile anche in streaming su pc, tablet e smartphone attraverso la piattaforma Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO-MILAN

Simone Inzaghi recupera Milinkovic-Savic, che ha risolto i problemi al ginocchio, mentre Lucas Leiva sarà ancora out. Il serbo dovrebbe agire in posizione più avanzata sulla trequarti, al fianco di uno tra Luis Alberto (favorito) e Correa, visto che Caicedo non è ancora al top. In difesa consueto ballottaggio fra Wallace e Luiz Felipe, con il primo in vantaggio. A destra agirà Marusic.

Gattuso è in piena emergenza difensiva: alle assenze di Caldara e Musacchio, si aggiunge quella di Romagnoli. Sarà dunque retroguardia a 3, con terzetto composto da Abate, Zapata e Rodriguez. Out Bonaventura e Biglia, a centrocampo Bakayoko affiancherà Kessié, con Calabria e Borini (in vantaggio su Laxalt) sulle corsie esterne. Davanti Cutrone prende il posto dello squalificato Higuain, Suso e il recuperato Calhanoglu ai suoi lati. Problemi per Antonio Donnarumma, convocato il giovane Plizzari.

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Badelj, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile.

MILAN (3-4-3): G. Donnarumma; Abate, Zapata, Rodriguez; Calabria, Kessié, Bakayoko, Borini; Suso, Cutrone, Calhanoglu.

Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine sportive
Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, Schick richiesto dal Tottenham: no dei giallorossi
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Diawara chiesto al Napoli: no degli azzurri
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Genoa, ipotesi Stepinski
Chiudi