L'avversario simula, i Los Angeles Galaxy lo 'sfottono' su Twitter

Commenti()
Isaiah J. Downing
Diego Chara dei Portland Timbers, dopo aver simulato contro i Galaxy, è stato sbeffeggiato su Twitter dal club rivale che si è poi scusato.

Los Angeles Galaxy contro Portland Timbers, siamo in MLS. Durante il primo tempo Diego Chara, calciatore ospite e match-winner con un goal all'8', si lascia andare ad una simulazione plateale non ravvisata dall'arbitro in un contrasto con Jelle Van Damme. Tanto basta per scatenare lo 'sfottò' del club rivale.

Extra Time - Amra sta con Dzeko

I Galaxy, sul proprio profilo Twitter, hanno pubblicato polemicamente un video in cui si vede il comportamento scorretto di Chara seguito poi da una serie di parodie con protagonista il giocatore reo della simulazione.

Van Damme, accusato dal direttore di gara di aver commesso fallo, ha rimediato un'ammonizione al 31' 'bissata' 4 minuti più tardi per un altro intervento che lo ha costretto a finire anzitempo sotto la doccia. Ecco spiegate le proteste della squadra di Los Angeles, sfociate nel sarcastico video che ha suscitato non poco fastidio tra i tifosi di Portland.

Da qui il dietrofront dei Galaxy, che attraverso il direttore marketing Brendan Hannan hanno chiesto scusa "se qualcuno si è offeso. Congratulazioni ai Timbers per i 3 punti". Caso rientrato.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Napoli, contatti per Trincao
Prossimo articolo:
Barcellona-Levante 3-0: Dembelè fa doppietta, remuntada blaugrana
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek caldo: summit Leonardo-Preziosi
Chiudi